Viaggiare Sicuri All’Estero

Sia che si viaggi per lavoro o per piacere, è sempre opportuno pianificare con particolare attenzione un soggiorno all’estero, dal momento che si potrebbero verificare situazioni inaspettate complicate dalla distanza da casa o da culture e lingue diverse dalla propria.

Dotarsi di un’assicurazione viaggio prima di recarsi all'estero è fondamentale per poter viaggiare sicuri in tutta tranquillità e ridurre il rischio di eventi spiacevoli.

Tuttavia, non bisogna trascurare l’importanza della prevenzione. Infatti, è fondamentale conoscere le caratteristiche del Paese ospitante e comportarsi in modo adeguato per ridurre al minimo la probabilità che si verifichino imprevisti.

In questo senso, esistono alcuni aspetti da tenere in particolare considerazione.

Documenti validi

Chi è ormai abituato a vivere nell’Unione Europea potrebbe trascurare l’importanza dei documenti di identificazione quali visti e passaporto, non necessari per viaggiare in gran parte dei Paesi europei. Tuttavia, molti Paesi richiedono generalmente un passaporto con validità residua di almeno 6 mesi o anche visti, diversi a seconda del Paese e della tipologia di viaggio (d’affari, di piacere, di studio, ecc.), ottenibili presso le rappresentanze diplomatiche in Italia o direttamente nel Paese di destinazione.

Ogni Paese adotta politiche e comportamenti differenti, più o meno restrittive nei confronti dei turisti. Per questo, è importante documentarsi in anticipo sulla tipologia di documenti richiesti per entrare nel Paese di destinazione; alcuni Paesi, infatti, non permetteranno la regolarizzazione della posizione in loco e respingeranno i viaggiatori una volta alla frontiera. Inoltre, altri, come la Federazione Russa e Cuba, richiedono il possesso di un’assicurazione valida per l’ottenimento del visto e successivo ingresso nel Paese.
Altri ancora non vedono di buon occhio visite precedenti in alcuni Paesi o relazioni con i loro cittadini (ad esempio, Israele e Palestina) o si opporranno al vostro ingresso se il passaporto non sarà in perfette condizioni.

Se vi recate in un Paese straniero e avete intenzione di affittare un'auto e guidare, verificate la tipologia di documenti di cui avete bisogno e i requisiti minimi necessari (eta', anni di patente, ecc.). Molti Paesi, infatti, richiedono il possesso di una patente internazionale, mentre altri la richiedono solo in alcuni stati (es: negli Stati Uniti, solo alcuni stati la richiedono formalmente). Inoltre, fate sempre attenzione alle regole per quanto riguarda il consume di bevande alcoliche (diverse soglie limite) e verificate che l'auto che guiderete sia correttamente assicurata e preveda massimali adeguati per eventuali incidenti.

La situazione sanitaria

Prima di partire per un viaggio all’estero, è altresì consigliabile documentarsi attentamente sulla situazione sanitaria del Paese di destinazione.
Le differenti condizioni climatiche, la cultura e la situazione sociale nei diversi Paesi si può riflettere in condizioni igienico-sanitarie assai diverse da quelle a cui siamo abituati, così come malattie endemiche spesso debellate o non presenti in Europa.

In generale, si consiglia di contattare il proprio medico curante per ottenere informazioni in anticipo, soprattutto per quanto riguarda particolari destinazioni a rischio sanitario, come l’Africa, l’India e le zone più esotiche in generale. Il vostro medico saprà consigliarvi le terapie necessarie o i vaccini prima della partenza.
Alcuni Paesi, inoltre, richiedono specifici vaccini per garantirne l’accesso. Durante il viaggio, sarà sempre opportuno mantenere comportamenti atti alla prevenzione o alla riduzione del rischio di contagio da parte di parassiti, virus e altre patologie di qualsiasi tipo, come evitare particolari cibi o fare attenzione al tipo di acqua bevuta.

Per quanto riguarda i medicinali, è consigliabile partire in possesso di un kit da viaggio, comprensivo anche di articoli di pronto soccorso, con i medicinali utilizzati più di frequente, così come eventuali medicine per trattamenti a lunga durata, potenzialmente difficili da reperire. In assenza di una conoscenza della lingua potrebbe essere difficile reperire i giusti medicinali in caso di bisogno, ed è pertanto importante valutare con attenzione quali medicine trasportare con sé. Si tenga a mente, tuttavia, che è sempre meglio informarsi tramite il proprio medico curante sulle tipologie di farmaci che possono essere trasportati nel Paese di destinazione o, in caso di farmaci con prescrizione, portare con sé la stessa in modo da poterlo acquistare nelle farmacie del Paese.

Per viaggi in Europa, bisognerà ricordarsi di aver con sé anche la Tessera Europea di Assicurazione Malattia (TEAM) o Tessera Sanitaria, documento che garantisce l’assistenza sanitaria in tutti i Paesi aderenti all’iniziativa.

Rispettare gli usi e costumi del luogo

Chi non si è mai lamentato per qualche turista particolarmente rumoroso in vacanza in Italia? Allo stesso tempo, se non si è a conoscenza degli usi e dei costumi del Paese di destinazione, si potrebbe correre il rischio di fare la stessa – brutta – figura. Quando si viaggia all’estero è importante avere ben presente cosa è o non è socialmente e legalmente accettabile, soprattutto in alcuni Paesi particolarmente attenti a questo tipo di situazioni.

Per questo motivo, è consigliabile adottare comportamenti consoni alle sensibilità religiose di alcuni Paesi, in special modo durante alcuni periodi (ad esempio, il Ramadan per i musulmani o lo Shabbat per gli ebrei), così come evitare comportamenti ritenuti aggressivi in Vietnam o masticare chewing gum a Singapore. Le differenze riguardano, oltretutto, non solo credenze religiose o costumi sociali, ma anche altre leggi e regolamenti, come ad esempio il trasporto di valuta o oggetti fuori dal Paese (in Marocco, ad esempio, è vietato uscire dal Paese in possesso della valuta locale).

Se in alcuni Paesi il tutto si potrebbe risolvere con una banale brutta figura, non si può dire lo stesso ovunque; si potrebbe, infatti, incorrere in sanzioni amministrative e, in alcuni casi, addirittura l’arresto o pene corporali.

Prima di partire per il vostro soggiorno all’estero, dunque, verificate di essere a conoscenza di comportamenti vietati o non visti di buon occhio; in ogni caso, AXA Assistance vi saprà aiutare reperendo un interprete o un legale in caso di necessità.

Per ulteriori informazioni, vi consigliamo di consultare il fascicolo informativo e di visitare il sito del Ministero degli Esteri prima di intraprendere il vostro viaggio.

Il clima

Le condizioni climatiche dei Paesi più esotici possono rappresentare un’incognita. Per questo, è oltremodo cruciale essere a conoscenza delle caratteristiche della zona in cui si viaggerà per poter reagire prontamente alle situazioni di disagio dovute a cambiamenti metereologici o calamità naturali. Un’adeguata conoscenza del clima della propria destinazione di viaggio è importante per progettare il proprio soggiorno nel periodo migliore dell’anno, oltre che per la successiva preparazione dei bagagli e dell’abbigliamento, sia in Europa che nel resto del mondo.

Alcuni Paesi sono ciclicamente soggetti a perturbazioni climatiche, come i monsoni asiatici e i cicloni in America in prossimità del Golfo del Messico, durante il periodo estivo, o precipitazioni nevose in Canada, nel periodo invernale. In alcune zone, come alcune metropoli cinesi, si superano spesso i limiti di inquinamento atmosferico, motivo per cui è spesso consigliabile dotarsi di mascherine protettive; in altre zone, come ad esempio l'Arizona e il Sud della California, non è consigliabile viaggiare durante i periodi più caldi dell'anno.

Questo genere di perturbazioni potrebbe rendere più o meno difficoltoso il transito in alcune zone, ritardare i vostri voli e creare ulteriori disagi. Alla luce di queste considerazioni, è altamente consigliata la stipula di una polizza viaggio per poter godere del proprio soggiorno in assoluta tranquillità.

Centro Operativo

Cosa offriamo

  • 24/7 Assistenza nella tua lingua madre.
  • 24/7 Assistenza Medica e Sanitaria.
  • 24/7 Supporto telefonico.

Relax

Cosa copriamo

  • Rimborso Spese Mediche
  • Trasporto e rimpatrio sanitario
  • Protezione carta di credito
  • Perdita o furto del bagaglio
  • Responsabilità Civile
  • Annullamento del viaggio

Fai un preventivo e acquista in due minuti!

Assicurazione viaggio estero: scegli e acquista online la migliore polizza, economica e completa, per viaggiare nel mondo.

Preventivo online

A partire da 3,30€!