La Top 15 delle migliori destinazioni all’estero per il 2021.

E se nonostante il contesto attuale, ci preparassimo al tanto atteso “mondo che verrà”? Mentre aspettiamo di realizzare i nostri progetti di viaggio verso destinazioni vicine e lontane, niente ci impedisce di iniziare a sognare… Scopri la nostra selezione delle migliori destinazioni 2021 e trova tante idee originali per passare le tue vacanze all’estero o in Italia. Spiagge paradisiache, avventura e cultura, vacanze insolite o tour gastronomici in famiglia, esotismo sfrenato, esperienze indimenticabili e scoperta di luoghi poco conosciuti… insomma, tutto quello che c’è nella tua wishlist. Imbarco (quasi) immediato!
 

I nostri attestati di assicurazione comportano la seguente menzione: le spese mediche legate al COVID-19 sono coperte nei limiti indicati in questa attestazione.
  1. Thailandia 2021: tesori nascosti lontano dalla folla

Ti piacerebbe approfittare di tutte le meraviglie della Thailandia raggruppate in un’unica provincia ancora preservata dal turismo di massa? Destinazione Trang! A un centinaio di chilometri a sud della più affollata Krabi, affacciata sul mare delle Andamane, questa regione ha ancora un sapore autentico e custodisce innumerevoli tesori culturali e naturali.

Punto di partenza di moltissime escursioni, l’omonimo capoluogo di Trang merita una sosta per ammirare l’architettura colorata e lo stile coloniale dei suoi edifici, testimonianza delle influenze cinesi e occidentali che ha subito il paese.
E perché non provare l’impareggiabile esperienza di passare da un’isola all’altra, da un paradiso all’altro, a bordo di un long-tail boat o di uno speed boat, per tuffarsi nell’acqua cristallina, abitate da pesci meravigliosi e coralli multicolore… da guardare e non toccare! Tenta l’avventura di raggiungere a nuoto (con una guida e un giubbotto di salvataggio) l’impressionante Grotta di Smeraldo, che nasconde Koh Mook. Non sarai deluso!
Questo paradiso è a soli 80 minuti di volo da Bangkok.

Per i foodies: la gastronomia locale, frutto di diverse influenze culinarie, è celebrata ogni anno (dal 30 marzo al 3 aprile) durante il Trang Food Festival.

Il bonus di AXA: per viaggiare in tutta sicurezza non dimenticare di leggere la nostra pagina Viaggiare sicuri in Thailandia.
 

  1. Le Maldive: ecco dove vogliono andare gli italiani nel 2021!

Secondo le ricerche Google, le Maldive sono la destinazione che gli italiani sognano per il 2021. Voglia di evasione, di esotismo, sabbia bianca ed esplorazioni sottomarine… e se questa volta scoprissi la “vera magia” delle Maldive?
L’isola Vaadhoo, situata a nord dell’arcipelago, nell’atollo di Huvadhu, offre uno spettacolo notturno unico al mondo: quando scende la notte, non è solo il cielo a riempirsi di stelle, anche il mare di Vaadhoo comincia a brillare e onde di un azzurro luminoso e irreale lambiscono la spiaggia deserta. Magia? Sì, quella incredibile della natura. Il fitoplancton presente in queste acque contiene dei microrganismi bioluminescenti che, quando le onde si infrangono sulla spiaggia, emettono una suggestiva e magica luce azzurra.
Con i suoi numerosi siti di immersione, ma anche tante possibilità di fare surf o kayak, una natura lussureggiante e incontaminata, resort e centri benessere, Vaadhoo è un paradiso su terra che si può raggiungere in idrovolante da Malè o via mare, anche solo per una notte.

Non puoi andare alle Maldive? Particolarmente spettacolare nell’isola di Vaadhoo, il “mare stellato” è un fenomeno visibile anche in Giappone e in Australia.
 

  1. Ruanda. Appuntamento in Ruanda, il Paese dalle mille colline e dalle mille e una emozioni

“Ruanda, lo spettacolo della bellezza”. Ecco quale potrebbe essere il motto di questo piccolo grande paese dell’Africa. Dopo il terribile conflitto che l’ha insanguinato 25 anni fa, il Ruanda ha finalmente trovato la pace ed è ormai uno dei paesi più sicuri del mondo. Autentico gioiello del continente africano, il Ruanda si proietta ormai verso il futuro, ma con la determinazione forte di preservare il proprio patrimonio naturale.
Fai una sosta nella dinamica Kigali, la capitale più innovativa del continente, e passeggia tra i suoi numerosi centri d’arte e i suoi caffè design.
Poi lasciati alle spalle la città e tuffati in un’esperienza a 360° C di turismo eco-responsabile, cavallo di battaglia del Ruanda. Accompagnato da guide esperte, esplorerai il Parco nazionale dei vulcani, fiancheggerai immensi specchi d’acqua e seguirai le tracce degli impressionanti abitanti delle montagne ruandesi: i gorilla dalla schiena argentata. Se vuoi cogliere il senso profondo della parola “armonia”, perditi tra le cime degli alberi della lussureggiante foresta Nyungwe e osserva le centinaia di specie animali e vegetali che rendono questo ecosistema unico.
Lo sapevi che… Grande difensore della natura, il Ruanda ha vietato l’uso dei sacchetti di plastica già dal 2008.

 

  1. Turks e Caicos. Un tuffo nel mare azzurro alla scoperta di isole (troppo) sconosciute

Sogni una vacanza di relax dall’altra parte del mondo? Spiagge immacolate, sabbia fine, mare trasparente, il sole che ti accarezza la pelle? Abbiamo trovato la destinazione perfetta per le tue vacanze 2021! Immerso nell’azzurro cristallino del mar dei Caraibi, l’arcipelago Turks e Caicos, un territorio britannico d’Oltremare, è una destinazione di viaggio eccezionale molto meno turistica delle vicine Bahamas, nonostante ne abbia tutte le qualità, e forse di più!
Mentre gli appassionati di diving e snorkelling potranno osservare le tartarughe, le razze e le numerosissime specie marine rare che popolano la terza barriera corallina più grande del mondo, i buongustai apprezzeranno il pesce fresco, i crostacei e i deliziosi frutti di mare che sono alla base della cucina locale. Ma tutti approfitteranno della combinazione magica di questa destinazione: lusso, calma e voluttà!

Quando andare? Praticamente in qualsiasi periodo dell’anno. La stagione umida va da settembre a novembre. Sperimenta l’island hopping, l’esplorazione dell’arcipelago navigando da un’isola all’altra alla ricerca del tuo angolo di paradiso.
 

Fai un preventivo e acquista in due minuti!

Assicurazione Viaggio Axa: scegli e acquista online la migliore polizza, economica e completa, per viaggiare nel mondo.

FAI UN PREVENTIVO
  1. Dubai. Partire a Dubai, la città dove non ci si annoia mai

L’avvenire ti sembra incerto? Parti dove il futuro è già presente: Dubai! La capitale dell’omonimo emirato ha riaperto le porte al turismo il luglio scorso, quando molte frontiere rimanevamo ancora chiuse. E non c’è niente di meglio di Dubai e delle sue mille attrazioni per approfittare del sole d’inverno. Amanti del lusso e dello shopping oppure dell’architettura e dell’arte contemporanee, appassionati di spiagge dorate e diving, famiglie alla ricerca di avventure insolite per divertire i bambini: a Dubai c’è tutto e in taglia XXL. Capitale economica degli Emirati Arabi Uniti ma anche dell’entertainment dalle dimensioni vertiginose, Dubai offre esperienze da record. Un lancio in paracadute sul Palm Jumeirah, una delle isole artificiali più grandi del pianeta, un viaggio nell’ascensore de Burj Khalifa, la torre più alta del mondo per guardare la città con la testa tra le nuvole, un tuffo nell’immensità del deserto a soli 20 minuti dalla megalopoli.

Good news! Annullata a causa del Covid, l’Esposizione universale si terrà finalmente dal 1° ottobre 2021 al 31 marzo 2022.

Importante: Dubai fa parte degli Emirati Arabi Uniti e ha usi, costumi e norme molto diversi dal quelli italiani e infrangere la legge può comportare pene severe. Per saperne di più e viaggiare in tutta sicurezza, consulta il sito della Farnesina, Viaggiare sicuri.
 

  1. Utah. Meraviglie naturali made in Far West!

Per delle foto a prova di Instagram, nell’Utah non c’è bisogno di usare filtri! I colori naturali sono così eccezionali che fin dagli anni ’40 i professionisti della fotografia testavano qui la qualità delle loro pellicole. Adesso tocca a te venire ad ammirare questi paesaggi fuori dal comune, scolpiti dalle forze della natura e dal tempo, e le scenografie tante volte utilizzate per i film western.

Con ben 5 parchi naturali, i famosi Mighty Five tra cui Bryce Canyon o Zion, 7 monumenti nazionali come il mitico Rainbow Bridge, il ponte naturale più grande del mondo, laghi maestosi, come il lago Powell dove è stato girato il film Il pianeta delle scimmie, e 14 stazioni sciistiche molto famose, questo stato dell’Ovest americano è una destinazione eccezionale degli USA da vedere almeno una volta nella vita.

Gioca e vinci! Se vuoi visitare The Wave, la celebre formazione rocciosa alla frontiera tra l’Arizona e l’Utah, accessibile solo a 20 persone al giorno, partecipa alla lotteria online e prova a vincere un’entrata per il 2021.
 

  1. Giappone. Giochi olimpici e segreti di longevità sotto i tropici giapponesi

Dopo essere state annullate a causa della crisi sanitaria, le Olimpiadi dovrebbero tenersi a Tokyo dal 23 luglio all’8 agosto 2021.

Arcipelago tropicale dalla natura lussureggiante situato tra il Mare Cinese orientale e l’oceano Pacifico, Okinawa svela un volto nuovo del Giappone. Potrai rilassarti sulle splendide spiagge di borotalco dell’isola principale oppure tuffarti nella storia affascinante di questo luogo, crocevia di culture diverse, visitando le vestigia del reame di Ryukyu o l’affascinante sito sacro di Sefa-utaki, iscritto nel Patrimonio dell’UNESCO.

Parti alla scoperta del parco nazionale di Yanbaru e l’ecosistema unico della sua giungla. Visita Churaumi, il secondo acquario più grande del mondo, e impara a conoscere le tartarughe marine o il pesce Napoleone, prima di incontrarli dal vivo in un’immersione al largo del Cape Maeda o della John Man Beach a sud dell’isola.

Lo sapevi? Okinawa ospita un “zona blu”, una regione del mondo in cui la longevità degli abitanti è nettamente superiore alla media: 86 anni per le donne e 78 per gli uomini. Un soggiorno su queste isole ti permetterà forse di svelare il segreto di lunga vita…
 

  1. Messico. Turismo gastronomico e patrimonio culturale messicano a Oaxaca

Al primo posto della classifica “Best cities in the World to visit” 2020 della rivista “Travel+Leisure”, Oaxaca deve figurare nella tua bucket list!
La ricchezza architettonica di Oaxaca è stata ereditata tanto dalla civilizzazione precolombiana quanto dalla colonizzazione spagnola. Respira l’atmosfera del suo centro storico, iscritto nel Patrimonio dell’UNESCO, vagabonda per le sue stradine lastricate affiancate dalle celebri facciate multicolore e immergerti nel ricchissimo folklore locale: negozi di artigianato, gallerie di arte contemporanea, sfilata musicale per ogni occasione, uno dei migliori street food del mondo!
Poi, lasciati alle spalle la città e parti alla scoperta del sito archeologico zapoteco di Monte Albán, anche questo iscritto nel Patrimonio mondiale dell’UNESCO, e non perderti lo spettacolo delle cascate pietrificate di Hierve el Agua, un fenomeno geologico sorprendente che non smette di affascinare i turisti. Tornando verso la città, i mercati della frutta, della verdura e delle spezie ti ricorderanno che ti trovi nel cuore gastronomico del paese, la patria incontestata del mole oaxaqueño, la celebre salsa a base di cacao e peperoncino, e dell’inebriante Mescal!

Quando andare? Il clima mite di tipo mediterraneo consente di visitare Oaxaca praticamente in qualsiasi periodo dell’anno, ma, se puoi, evita i mesi più piovosi, da giugno e settembre. E se vuoi vivere un po’ del coloratissimo folklore locale scegli l’inizio di novembre (Giorno dei morti) e le feste natalizie.
 

  1. Lapponia. A caccia di aurore boreali e di un po’ di magia

Vedrai come staranno bravi i tuoi bambini quando gli dirai che siete in partenza per il Paese di Babbo Natale! E perché non invitare anche qualche amico per andare a caccia di aurore boreali, uno degli spettacoli naturali più belli del mondo? La Lapponia, la regione più a nord della Finlandia, incanta con la sua magia grandi e piccoli, in tutte le stagioni.
In inverno, vivi l’incanto delle feste di fine anno visitando Rovaniemi, il villaggio di Babbo Natale, oppure offriti una vacanza sportiva praticando l’immersione sotto i ghiacci, l’ice climbing o ancora un giro in moto solcando distese perfette di neve immacolata. Poi ricarica le batterie con un soggiorno al Levi Ice hotel a Sirkka, una struttura effimera, costruita di ghiaccio e coperta di neve!
In primavera e in estate, approfitta delle temperature più miti per vivere l’esperienza unica del sole a mezzanotte sul circolo polare artico. E naturalmente lasciati incantare dalle aurore boreali, visibili anche in questo periodo dell’anno!

Il nostro consiglio smart: per sapere dove vedere le aurore boreali, consulta il sito dell’Istituto nazionale di meteorologia finlandese.
 

  1. Scozia. In treno nel paese del mostro di Loch Ness e di Harry Potter

Vuoi visitare con calma la misteriosa Scozia, ma guidare a sinistra ti fa paura? Il treno è la soluzione che fa per te. Con un’eccellente rete ferroviaria, questa regione è perfetta per un soggiorno tutto sui binari: treni di lusso, a vapore, treni veloci... scegli il tuo stile di viaggio.
Chi non ha problemi di budget potrà provare il celebre Belmond Royal Scotsman, un autentico hotel di lusso su rotaie. In un viaggio di qualche giorno, attraverserai i paesaggi sontuosi delle Highlands, seguirai l’itinerario dei castelli (molto probabilmente stregati), e farai delle soste sull’isola di Bute, a Arisaig e Morar. Qui potrai avventurati nelle spiagge selvagge di sabbia bianca alle pendici di rilievi maestosi o visitare una tipica distilleria di whisky.
Ci sono possibilità più abbordabili che permettono comunque di moltiplicare le escursioni in luoghi imperdibili. Da luglio a novembre, puoi salire sul Jacobite un treno a vapore che percorre la West Highland Line, definita la “più bella linea ferroviaria del mondo”. Salirai in carrozza a Fort William, punto di partenza dei bus per Loch Ness, e dopo un viaggio di 84 miglia (circa 135 km) arriverai a Mallaig e da qui all’imperdibile bellezza dell’isola di Skye. Il momento culminante del tragitto? Il passaggio sul famoso viadotto di Glenfinnan, proprio quello che attraversa il Poudlard Express che portava Harry Potter alla sua scuola di magia.
E se ami i city trip, sali su uno dei frequenti treni rapidi che, in circa 40 minuti, collegano Edimburgo, capitale politica e storica della Scozia, a Glasgow, cuore economico e culturale, e culla di William Wallace alias Braveheart.

Quando andare in Scozia? In primavera, perché la natura sfoggia i suoi colori più belli, mentre la neve copre ancora le vette; e in estate per approfittare delle temperature più miti e di molte ore di luce.
 

E con il Covid-19 cosa cambia? Noi ci siamo messi al passo con le esigenze di chi, anche adesso, vuole o deve viaggiare. Oggi con le polizze viaggio di AXA hai:

  • la copertura delle spese mediche di viaggio anche in caso di contagio da Covid, -il rimpatrio sanitario anche per cause legate alla malattia da coronavirus,
  • la possibilità di attivare la garanzia annullamento Covid (in opzione con tutte le polizze Viaggio Singolo) se non puoi partire perché hai contratto l’infezione da coronavirus o perché sei in quarantena.
  • nuove destinazioni all’estero da scoprire nel 2021
  1. Romania. Dracula e le ricchezze rumene

Nel 2021 intraprendi un road trip originale attraverso un paese d’Europa ingiustamente poco conosciuto nonostante la bellezza dei suoi paesaggi e la cordialità degli abitanti: la Romania. Prima tappa: Sibiu. Ti innamorerai di questa città situata nel cuore della Transilvania e affacciata sui Carpazi: un autentico paradiso protetto per tutti gli appassionati di trekking. Come un museo a cielo aperto, Sibiu sfoggia uno stile impregnato di influenze sassoni e austro-ungariche. Ogni anno ha luogo in città il Festival internazionale del teatro.
Noleggia un’auto e parti alla scoperta del castello medievale di Bran, la celebre dimora del sanguinario principe Vladislav III che ha ispirato a Bram Stoker il personaggio del conte Dracula.
Metti in programma anche uno scalo a Bucarest. Chiamata all’inizio del xx secolo “La piccola Parigi dei Balcani”, la capitale rumena è una città sorprendente dove coabitano molti stili architettonici e atmosfere diverse.
Dopo la cultura, la natura. Riprendi il volante e spingiti fino al mar Nero per goderti una delle numerose stazioni balneari rumene, come Mamaia, famosa per la sua vita notturna e le tantissime attività adatte a tutta la famiglia, o la più selvaggia Corbu, conosciuta come una delle più belle spiagge del mondo.

Apri la strada! Timisoara avrebbe dovuto essere una delle capitali europee della cultura nel 2021, ma a causa della crisi sanitaria lo diventerà solo nel 2023. Perché non scoprirla quest’anno, prima che arrivi la folla dei turisti?
 

  1. Estonia. Ecoturismo a Soomaa e le 5 stagioni dell’Estonia

Nel 2021 l’Estonia celebra il trentesimo anniversario della sua indipendenza dall’Unione sovietica. Una buona occasione per visitare questo paese baltico e in particolare la regione sudorientale per una boccata di aria fresca e un tuffo nel verde.
Parti da Pärnu, una città medievale e balneare dove il tempo scorre al ritmo dei tuoi desideri: lento alle terme, più veloce in una delle belle spiagge piene di animazione affacciate sul Baltico.
A circa trenta chilometri da là, tuffati nella natura incontaminata del parco nazionale di Soomaa.
Questa terra di paludi, dense foreste, torbiere e corsi d’acqua si stende su oltre 370 kmq e sembra popolata da tutti i personaggi delle favole: lupi, orsi bruni, linci…
Per partire all’avventura e osservare gli animali puoi scegliere tra canoa, trekking e, quando fa più freddo, racchette e kicksledding, un tipico monopattino locale per scivolare sulla neve.
E se ami il campeggio, troverai numerose zone attrezzate dove piantare la tenda o dormire in un bungalow.

Lo sapevi? A Soomaa ci sono 5 stagioni: primavera, estate, autunno, inverno e la stagione delle inondazioni dovute alla neve che si scioglie. Questo periodo che segue quello invernale è ideale per escursioni in kayak alla scoperta di luoghi normalmente inaccessibili.
 

  1. Portogallo. Quando arte e glamour flirtano con la natura di Melides

Sulla costa di Alentejo, a un centinaio di chilometri a sud di Lisbona, si nasconde un luogo dove la natura si apre a un turismo discreto. Un po’ in disparte rispetto a Comporta, destinazione amatissima dai VIP, tra laguna, strisce di sabbia dorata e immensità dell’oceano, benvenuti a Melides.
In questo piccolo e affascinante villaggio di pescatori, che risale al XV secolo, con le sue casette di calce bianca bordate di blu, il tempo sembra essersi fermato per permettere ai viaggiatori di assaporare senza fretta relax e autenticità.
Gli intenditori dei posti d’eccezione sanno cosa riserva Melides: lezioni di equitazione, passeggiate a cavallo sulle dune dorate, surf, padel, parapendio, bagno nell’acqua trasparente di Praia da Vigia, una delle ultime spiagge vergini della zona, osservazione della fauna e della flora dalla laguna…
Gli amanti dei vini non potranno resistere alla possibilità di degustare le specialità di questa celebre regione viticola mentre gli appassionati di cultura si sazieranno con una visita guidata (su prenotazione) o con un soggiorno al Melides Art, un sito-residenza immerso in una vegetazione meravigliosa e dedicato interamente a tutte le forme di creatività.

The new place to be: Christian Louboutin, il celebre designer delle scarpecon la suola rossa, ha intenzione di aprire nel 2021 una boutique-hotel nel centro del villaggio. Una facciata in armonia con lo stile locale e un tocco di glamour all’interno.
 

  1. Bretagna, Francia. Cura di iodio ed esperienze bretoni sull’Île-aux-Moines

A volte basta un attimo per ritrovarsi immersi in un paesaggio completamente diverso: 5 minuti sono il tempo che serve per raggiungere in traghetto l’Île-aux Moines, la famosa “Perla del golfo del Morbihan”.
Su quest’isola a forma di croce latina non si è mai a più di 450 metri dal mare e si gode di un microclima dolce con ben 2000 ore di soleggiamento all’anno. Ne sono la prova le mimose, le palme, i fichi, la citronella e gli aranci che diffondono ovunque il loro inebriante profumo.
Le rare automobili che incontrerai sono quelle degli abitanti, ma la bicicletta e il trekking sono di sicuro il modo migliore per esplorare i sentieri dell’isola, ammirare i dolmen, i menhir e gli altri monumenti megalitici, le antiche cappelle, le abitazioni dei pescatori trasformate a volte in case di vacanza. Attraversai boschi dai nomi suggestivi come Amour (amore), Soupirs (sospiri), Regrets (rimpianti) e salirai su colline ricoperte di brughiera, per ammirare una delle 350 specie di piante repertoriate di questo giardino marittimo ed estasiarti davanti al panorama mozzafiato.
Approfitta della Grande Plage con le sue caratteristiche cabine di legno colorato o della Plage du Gored, meno frequentata e famosa per le sue acque più calde.
Perché la tua esperienza in Bretagna sia completa, non dimenticare di passare da un ostricoltore per degustare le ostriche allevate sull’isola.

Alzate il sipario! Dal 6 all’8 agosto 2021 si terrà sull’Île-aux Moines il Festival Théâtre en herbe durante il quale potrai assistere gratuitamente ai migliori spettacoli dell’anno messi in scena da compagnie professioniste.
 

  1. Ravenna. L’anno di Dante, a due passi dal mare

Da Verona a Firenze, da Forlì a Ravenna, l’Italia celebra nel 2021 i 700 anni della morte di Dante. Solo a Firenze si stanno organizzando più di 100 eventi e Ravenna, città in cui il Sommo Poeta è morto nel 1321, dedica a Dante un calendario fittissimo di mostre, letture e convegni. Dalla visita (anche virtuale) dei luoghi danteschi, alla rivisitazione di Dante nell’arte contemporanea (libri, fumetti, cartoni animati, film), Ravenna quest’anno parla in versi!
Ma la città non ha aspettato Dante per brillare: Ravenna infatti custodisce ben otto monumenti iscritti nel Patrimonio mondiale dell’UNESCO. Mausolei, mosaici dorati, basiliche sontuose, la ricchezza storica, artistica e culturale di Ravenna ha radici antiche e uno splendore che si è perfettamente conservato attraverso i secoli.
E perché non associare un viaggio culturale con un soggiorno mare sul litorale adriatico o un’escursione naturalistica sul Delta del Po? Le possibilità non mancano: un giro in biciletta nelle valli di Comacchio, passeggiate nelle pinete, immersioni nella zona protetta Paguro dove dei relitti hanno creato sui fondali 6000 mq di reef artificiale.

Ravenna non ti basta? Se vuoi approfittare anche della ricchissima proposta culturale di Firenze, è facile: Ravenna dista solo 2 ore di treno dal capoluogo toscano!
 

Bonus: Isole Eolia. Dolce vita e vulcani nel cuore del Mediterraneo

Al largo della Sicilia, nel cuore del mar Tirreno, le isole Eolie formano un suggestivo arcipelago di natura vulcanica, anch’esso iscritto nel Patrimonio dell’UNESCO. Facilmente accessibili in ferry, ogni isola ha il suo carattere e la sua atmosfera, ma tutte offrono relax e bellezza.
A Vulcano, goditi il suggestivo contrasto tra la sabbia nera e il mare trasparente e scopri gli incredibili benefici (e “profumi”) che i bagni sulfurei hanno sulla salute.
Prendi un traghetto e, hop!, approda a Lipari, la più grande delle isole, per qualche giorno di relax: escursioni culturali e archeologiche, spiaggette isolate da raggiungere in scooter, dolce vita nel vecchio centro, stradine pittoresche, una tappa golosa in uno dei ristorantini di pesce e frutti di mare di Marina Corta.
Prossima tappa: Salina, i suoi vini locali e le location dell’emozionante film Il postino.
Quindi concludi il tuo viaggio a Stromboli dove una guida ti accompagnerà alla conquista del suo vulcano sempre attivo.

E se vuoi la magia… fermati a dormire a Stromboli o prenota un’escursione notturna in barca, e goditi il suggestivo spettacolo delle luci del vulcano che tingono il cielo di rosso, mentre la lava incandescente scende verso il mare!
 

LE NOSTRE POLIZZE

  • Viaggio singolo - Shermo Totale

    Viaggio singolo - Shermo Totale

    La polizza ideale per chi non vuole avere pensieri - A partire da 5,16 €/assicurato

    SCOPRI DI PIÙ
  • Polizza Viaggio Annuale

    Polizza Viaggio Annuale

    Per chi viaggia spesso durante l’anno - A partire da soli 72€/assicurato

    SCOPRI DI PIÙ