Migliore mete 2024: le 10 destinazioni di viaggio a cui non avevi pensato

Data: 21 dicembre 2023
Testo di: Marina Marcout
Traduzione di: Matilde Napoli

Le autorità raccomandano fortemente di stipulare un'assicurazione viaggio prima di partire
Dove andare in viaggio nel 2024? Partire verso mete ignote, lasciare la quotidianità per guardarla in modo diverso al proprio ritorno, percorrere pochi chilometri per vivere un'avventura dietro l’angolo, creare bei ricordi non lontano da casa o dall'altra parte del mondo, senza dimenticare che il bello è (semplicemente) ciò che piace, arricchirsi aprendosi a nuove culture... Come dice un proverbio tibetano: il viaggio è ritornare all'essenziale!

Se non sai ancora dove dirigere i tuoi viaggi del 2024, lasciati guidare dalla nostra selezione di 10 destinazioni vicine e lontane e dalle nostre idee viaggio dal taglio fuori rotta!
  1. Migliori mete 2024: Nuova Zelanda
  2. Viaggio a Taiwan nel 2024
  3. Viaggio negli Stati Uniti e in Canada nel 2024
  4. Viaggio Senegal nel 2024
  5. Viaggio nelle 3 capitali europee della cultura 2024
  6. Viaggio a Bad Ischl (Austria) nel 2024
  7. Viaggio a Tartu (Estonia) nel 2024
  8. Viaggio a Bodø (Norvegia) nel 2024
  9.  Viaggio sulla luna nel 2024
  10. Migliori mete 2024 (che non ti aspetti): Albania
  11. Viaggio nella Provenza che non ti aspetti

Nuova Zelanda: cambia emisfero per sciare in estate

Non aver paura di fare le cose al contrario! In piena estate, attraversa l'Equatore e approda nell'Oceano Pacifico sud-occidentale per... goderti la neve. Benvenuti nella Svizzera dell'emisfero australe, come è soprannominata Queenstown. Edificata sulle rive del lago Wakatipu, il più vasto del paese, questa città neozelandese della regione di Otago fiorisce ai piedi delle Alpi. Sì, hai letto bene, dalle Alpi! Le omonime della catena montuosa europea.

“Spettacolare”, “mozzafiato”… Gli aggettivi sembrano quasi troppo banali e bisognerebbe inventare altre parole per descrivere gli impressionanti paesaggi a cui sarai confrontato e che hanno fatto da scenografia al Signore degli Anelli, la trilogia cinematografica dell’opera di Tolkien.

In pieno inverno australe, prendi una boccata d'aria fresca e sfreccia lungo le piste dei quattro comprensori, sciando giorno e notte, o andando in canoa tra l'azzurro del lago e quello del cielo e provando il tobogganing, il cui punto di partenza offre una vista panoramica a 220°.

Seduto in un sorprendente slittino-carretto, sfreccerai a tutta velocità su un percorso di 800 metri e capirai perché Queenstown merita il titolo di Capitale mondiale dell'avventura.

Il nostro suggerimento del ❤ : lo spa Onsen per un “bagno di serenità”. In una vasca di cedro (ci stanno fino a 4 persone), posizionata sul lato di una scogliera con vista sul fiume Shotover, lascia che l'acqua calda e minerale ti rilassi il corpo e la mente. Magia assicurata! Temi che un imprevisto ti impedisca di partire? consulta le garanzie previste nella nostra assicurazione annullamento viaggio

Le migliori mete 2024: Rail Trip per un viaggio Made in Taiwan

Dopo una sosta di alcuni giorni a Taipei, che fa ormai concorrenza alla coreana Seoul, viaggia in treno verso l’Isola di Formosa, “l’isola bella”, come la descrivevano gli esploratori portoghesi del XVI° secolo. Grazie alla sua importante rete ferroviaria, che collega i principali siti turistici, spostarsi a Taiwan è facile e piacevole.

Dalla capitale bastano 90 minuti con il treno ad alta velocità (THSR) per raggiungere il sud. Qui ti aspettano il Parco Nazionale del Kenting e il suo mosaico di paesaggi: dolci colline, pascoli rigogliosi, laghi, spiagge coralline e di sabbia bianchissima, mare azzurrissimo, pareti scoscese e foreste dalle mille e una piante medicinali.

Per raggiungere le gole di Taroko e il suo sito naturalmente scavato nelle montagne di granito e marmo bianco, sali sulla linea North-Link. Questa tratta ferroviaria sfila lungo la costa dell'Oceano Pacifico, tra risaie e piantagioni di tè, e ti ricorderà che il viaggio può essere tanto bello quanto la sua destinazione. Ma non lasciare quest'isola dell'Asia orientale senza salire sul treno centenario della foresta di Alishan. A 2.000 metri di altitudine, si fa strada tra montagne e antichi alberi sacri per rivelare all'arrivo lo spettacolo più poetico: l'alba su di un mare di nuvole.

Informazioni: Ufficio del turismo di Taiwan

Il nostro suggerimento del ❤ : l'iHotel, a Taoyuan. Si tratta del primo hotel al mondo pensato per i gamers, realizzando il sogno di ogni appassionato di e-sport: camere dotate di uno o due computer da gaming con postazioni e schermi da professionisti, possibilità di tariffe orarie e un'arena gaming per giocare in prima persona a squadre.

 

Non partire senza la nostra assicurazione viaggio Taiwan

 

Fai un preventivo e acquista in due minuti!

Assicurazione Viaggio AXA: scegli e acquista online la migliore polizza, economica e completa, per viaggiare nel mondo.

FAI UN PREVENTIVO

Stati Uniti: eclissi totale sulle Cascate del Niagara

Quest'anno, l’astro solare ha in programma il suo più grande show… O meglio il suo no-show! È infatti l'8 aprile che avrà luogo un’eclissi solare totale, la quindicesima del XXI° secolo.

Questo fenomeno astronomico, durante il quale la Luna arriva a posizionarsi davanti al Sole, occultando così completamente la vista dell’astro dal nostro pianeta, fa poi sprofondare nell'oscurità una sottile area geografica per pochi brevi (ma intensi!) minuti.

Per vivere questa (quasi mistica) esperienza dovrai viaggiare in Nord America, perché, secondo gli esperti, la traiettoria dell’eclissi totale del 2024 riguarderà un’area del Canada, Stati Uniti e Messico.

Per assistere non ad uno ma, bensì, a due spettacoli, ti suggeriamo di recarti nello stato di New York (USA), in un punto preciso! Sulle sponde delle cascate del Niagara. Soprannominate “l'acqua che tuona” dagli Irochesi, queste potenti e leggendarie cascate formano un confine naturale tra il paese dello Zio Sam e quello della Foglia d'acero. Tra i fiori di ciliegio del Parco Nazionale delle Cascate del Niagara, che è uno dei migliori punti di osservazione, vivrai questa esperienza celestiale in una delle (nuove) Meraviglie del mondo.

I nostri suggerimenti del ❤ :

  • la città Niagara Falls, sulla sponda americana (a meno di un'ora di volo da New York City), ha in programma numerose mostre ed eventi gratuiti, tra cui la presenza di astronauti della NASA (hai letto bene!) che saranno sul posto dal 4 aprile, per rispondere a tutte le vostre domande.
     
  • prenota la camera 801 dell'hotel Crowne Plaza Niagara Falls – Fallsview per dormire dove soggiornò Marilyn Monroe durante le riprese del film Niagara di Henry Hathaway.

    Attenzione! L’albergo, che si affaccia sulle cascate, si trova sulla sponda canadese! Non dimenticare di richiedere online la tua eTA (autorizzazione elettronica al viaggio) per essere autorizzato ad attraversare il confine con il Canada!
Viaggia in tutta tranquillità con la nostra assicurazione viaggio USA


 

Idee di viaggio 2024: in Senegal, nel Paese della Teranga

Con i suoi 500 km di costa, le sue spiagge paradisiache e le sue 3.000 ore di sole all'anno, questo paese dell'Africa occidentale è innegabilmente una destinazione balneare di spicco. Ma per questo viaggio lascia stare la spiaggia e tuffati in ​​un altro Senegal: quello degli 8 siti e tesori iscritti al patrimonio UNESCO!

S’inizia con l'isola di Gorée, al largo di Dakar. Porta sull'oceano, è stata per 4 secoli uno snodo per la tratta degli schiavi ed è ora una tappa importante del turismo della memoria.

Proprio come Saint-Louis, che sembra galleggiare tra il fiume Senegal e l'Atlantico, e la cui architettura ricorda che fu la più antica colonia francese d'Africa. Senza dimenticare di portare con te dei binocoli, dirigiti verso il Djoudj National Bird Park, la terza riserva ornitologica più grande al mondo, poi sulle rive del fiume Gambia per osservare gli scimpanzé, i leoni, i leopardi e gli elefanti del Parco Nazionale Niokolo-Koba.

Per un'immersione negli altopiani senegalesi, attraversa i paesaggi multiculturali del Paese Bassari, dove vivono diverse comunità che perpetuano tradizioni in simbiosi con l'ambiente dall'XI° secolo.

A bordo di una canoa, esplora la riserva della biosfera del delta del Siné Saloum, soprannominata l'Amazzonia del Senegal, per avvicinarti ulteriormente agli enigmatici circoli megalitici del Senegambia, la cui costruzione risale al III° secolo a.C.

E ovviamente assaggia il thiébou dieune (Ceebu jën, in wolof), questo piatto tradizionale preparato con riso, pesce e verdure, di cui un solo boccone basta per capire perché fa parte del Patrimonio Culturale Immateriale dell’Umanità dell'UNESCO (dal 2021).

* Informazioni: Ministero del Turismo e dei Trasporti Aerei

Il nostro suggerimento del ❤ : la casa-scultura di Ousmane Sow, a Dakar. Chiamato La Sfinge, l'edificio è stato progettato dall'artista ed è interamente ricoperto da un misterioso materiale, di cui Sow non ha mai rivelato la composizione. Visita il laboratorio dove lo scultore senegalese lavorò fino alla sua morte nel 2016 e scopri la sua serie di opere in omaggio al popolo africano e ai Grandi Uomini che "lo aiutarono a non disperare mai del genere umano".

Idee di viaggio 2024 in Europa: tris di città per un anno all’insegna della cultura

Avresti mai pensato di fare un giorno un viaggio a Bad Ischl, Tartu o anche a Bodø? Non proprio, probabilmente!

Ma, sappi, invece, che il 2024 sarà proprio il momento ideale per scoprire queste tre città, situate rispettivamente in Austria, Estonia e Norvegia. Perché? semplicemente perché sono le tre regine del titolo di Capitale Europea della Cultura 2024. Se ovviamente sarà l’occasione di approfittare di un fitto programma di attività culturali (festival, manifestazioni sportive, mostre, concerti, spettacoli teatrali, ecc.), potrai anche partire alla scoperta delle ricchezze turistiche di queste mete fuori dalle solite rotte di viaggio.

Austria: sulle tracce di Sissi a Bad Ischl

Situata ad una cinquantina di chilometri da Salisburgo e rannicchiata ai piedi delle montagne, questa località termale austriaca sfoggia con orgoglio una paesaggistica spettacolare ma anche un illustre passato, che ne ha forgiato l'identità.

Per quel che riguarda la natura, Bad Ischl, immersa nel Salzkammergut, la "regione dei 70 laghi", offre la possibilità di praticare numerose attività outdoor: sci, nuotate nei laghi in quota, escursioni o anche arrampicate su via ferrata.

Per quanto riguarda il suo patrimonio culturale, è attraverso la sua architettura neobarocca, le case dalle facciate colorate ed i suoi musei, che la città racconta al meglio la sua storia. In particolare quella della Kaiservilla, la splendida proprietà in stile rinascimentale che l'imperatore Francesco Giuseppe ed Elisabetta, la mitica Sissi, ricevettero come dono di nozze. La villa dove la coppia imperiale trascorse le sue vacanze estive è stata anche il set del conosciutissimo film con Romy Schneider ed è ora aperta al pubblico.

Il nostro suggerimento del ❤ : il ristorante-pasticceria-bar Zauner, ex fornitore ufficiale della corte imperiale asburgica, per i suoi magnifici arredi, la sua autentica cucina austriaca, il suo imperdibile caffè viennese e soprattutto per la sua famosa torta al cioccolato. Da leccarsi i baffi!

Metti in valigia la nostra assicurazione viaggio Austria!

 

Estonia: caccia alle statue e alla conoscenza a Tartu

La seconda città dell'Estonia non ha aspettato che i riflettori si puntassero infine su di lei per far concorrenza alla sorella maggiore Tallinn. Considerata la capitale culturale e intellettuale del paese, Tartu riflette perfettamente il motto della sua università: "Un'università nella città, un'università nel parco".

È come se il sapere, che sia artistico, umanistico, storico, scientifico o botanico, ti strizzi l'occhio ad ogni angolo di strada, edificio, museo e in uno dei suoi tanti spazi verdi! Del resto gli studenti ne hanno ben capito il fascino ed infatti costituiscono quasi un quarto della popolazione!

Come loro, divertiti a scoprire a piedi o in bicicletta (grazie alle numerose piste ciclabili) le decine di statue, poetiche o insolite, disseminate nella città più antica dei Paesi Baltici. Riuscirai a trovare il gigantesco maiale di bronzo, la scultura metafisica di un padre e suo figlio, la discussione tra Oscar Wilde e lo scrittore estone Eduard Vilde o il romantico bacio tra due studenti?

Il nostro suggerimento del ❤ : la scelta non manca fra i tanti indirizzi della città. Se vuoi assaggiare dei piatti tradizionali serviti nelle cantine di una ex-fabbrica di cartucce del XVIII° secolo, con musica dal vivo (6 giorni a settimana), ti consigliamo Püssirohukelder.

Parti in tutta tranquillità con la nostra assicurazione viaggio Estonia

 

  • nuove destinazioni all’estero da scoprire nel 2022

Norvegia: Bodø, la capitale degli estremi

Rotta verso Nord, il vero, il grande! Direzione la costa del Nordland dove per la prima volta una capitale europea della cultura si trova nel circolo polare artico. E che bella idea! Bodø ha il dono di sublimare i contrasti e non è certo un paradosso! A partire dal suo soprannome: la “mini-metropoli” della Norvegia. Costruita tra il mare e la montagna, piena di divertimenti che portano una boccata di freschezza, ce n’è per tutti i gusti in questa città portuale! Con un'atmosfera urbana nel cuore di una natura calma e grandiosa, vale la pena di scoprire questa destinazione in inverno come in estate. Potrai finalmente capire cos’è il ​​friluftsliv, la passione norvegese per l’outdoor, senza rinunciare ai piaceri cittadini: un giro in canoa sui fiordi, delle escursioni con le ciaspole, delle escursioni fino al Saltstraumen, il maelstrom più potente della Terra, e una crociera alle Isole Lofoten si combinano perfettamente alle attività cittadine di Bodø.

Da includere nel programma: caccia allo street-art, spettacoli e festival musicali, tra cui il Parkenfestivalen, serate in discoteca, una sosta alla biblioteca Stormen, una delle più belle al mondo, e un tour dei musei, tra cui il museo dell'aviazione (il più grande nel paese), in cui puoi salire sulla vecchia torre di controllo dell'aeroporto della città.

* Informazioni: ufficio turistico norvegese (in italiano) e Visit Bodo (in inglese)

I nostri consigli e suggerimenti del ❤ :

  • Per assistere al sole di mezzanotte e vivere le giornate polari più lunghe, scegli di partire a Bodø tra il 4 giugno e l'8 luglio.
  • Per avere una vista panoramica a 360° e ammirare (se sei fortunato) l'aurora boreale, recati al Top 13 Bar & Lounge, all'ultimo piano del Radisson Blu Hotel

Inghilterra: viaggio sulla Luna con un premio Oscar

Non c'è bisogno di viaggiare fino a Cape Canaveral, in Florida, per indossare la tuta da astronauta e salire a bordo di una navetta spaziale! Nel 2024, potrai viaggiare nello spazio da Londra (o quasi)!

Prenota un biglietto per The Moonwalkers, una mostra interattiva (dal 6 dicembre al 21 aprile 2024) che si preannuncia già fenomenale. Organizzata nel nuovo centro artistico Lightroom, che ha aperto le sue porte nel 2023, ti promette un viaggio cosmico! Un viaggio nello spazio e nel tempo, nel passato e nel futuro, che ti porterà sulla Luna.

Grazie a una scenografia tecnologicamente eccezionale, basata su video mapping, realtà aumentata, immagini d'archivio della NASA ed effetti sonori, entrerai nei panni di coloro che hanno poggiato il piede sul suolo del nostro satellite celeste. E chi meglio dell'attore Tom Hanks può accompagnarti in questo viaggio epico? Appassionato dallo spazio, l'attore due volte premio Oscar e memorabile comandante nel film Apollo 13 di Ron Howard, è la voce fuori campo della mostra, di cui ha scritto (in parte) la sceneggiatura.

Il nostro suggerimento del ❤ : aggiungi un tocco So British alla tua spedizione lunare sorseggiando un Moonwalk al Savoy bar. È in questo storico hotel di lusso londinese che nel 1969 fu inventato il primo cocktail* che Neil Armstrong e Buzz Aldrin bevvero al loro ritorno sulla Terra. Una sapiente mix di succo di pompelmo, Grand Marnier e acqua di rose che il barista inviò in una fiaschetta alla NASA affinché gli astronauti potessero gustare ad un piacere “terreno”! Ti vuoi concedere un piccolo lusso? Sorseggia un tradizionale “afternoon tea” sotto la cupola di vetro di questo hotel 5 stelle.

*L'abuso di alcol è pericoloso per la salute, consumare con moderazione

Non partire senza la nostra assicurazione viaggio Inghilterra!

 

Migliori mete 2024: l’Albania, tra relax e natura selvaggia nel Paese delle Aquile

Soprannominata "Le Maldive d'Europa", questo gioiello dei Balcani è bagnato dalle acque turchesi dei mari Ionio e Adriatico e baciato da spiagge da sogno, paragonabili a quelle dell'Oceano Indiano. Ne vuoi sapere di più? sistema il tuo asciugamano sulla sabbia della tranquillissima baia di Gjipe (che si raggiunge solo a piedi), esplora le grotte sottomarine ed i relitti al largo della baia di Valona o, se sei alla ricerca di un po’ di movida, prenota un ombrellone sulla vivacissima spiaggia di Dhermi.

Poi baratta le infradito e gli occhiali da sole con scarpe da trekking e una buona macchina fotografica perché questo paese boscoso, ricoperto per il 70% da montagne, è anche un paradiso per gli escursionisti e gli appassionati di safari fotografici. Nel Parco Nazionale di Llogara, potrai ammirare lupi, linci e l'aquila reale, l'emblema del paese. Più a nord, è nella riserva naturale di Gashi, iscritta al patrimonio mondiale dell'UNESCO, che seguirai le tracce degli orsi. Tieni presente che questa spedizione nel cuore di uno dei siti più preservati del paese è possibile solo con una guida locale perché i sentieri non sono tracciati (e d’altronde, se si rischia di trovarsi a quattr’occhi con un orso, conviene essere accompagnati da un professionista).

Cerchi una dose di adrenalina? Completa la tua immersione nella natura albanese partecipando ad una spedizione di rafting nel canyon di Osum, una modalità sportiva per scoprire alcune delle vestigia storiche che costeggiano il fiume. E non tardare troppo a preparare lo zaino per l'Albania perché il paese sta diventando una destinazione di tendenza, come dimostra il numero crescente di turisti ogni anno (più del 33% rispetto al 2022, secondo La Tribune de Genève). Un successo ampiamente meritato!

* Informazioni: ufficio turistico dell'Albania 

Il nostro suggerimento del ❤ : rinomati per il loro senso dell'ospitalità, gli albanesi lo dimostrano ancora una volta regalandoti dei tour turistici gratuiti della loro capitale. Ogni giorno, alle 10:00 o alle 14:00, ci si da appuntamento davanti al Teatro dell'Opera (Piazza Skanderbeg) per una visita guidata gratuita di Tirana.

Non è necessaria la prenotazione (ad eccezione dei gruppi superiori a 8 persone), ma è richiesta una mancia.

 

Pensa a sottoscrivere l’assicurazione viaggio Albania per la tua vacanza

 

Provenza-Alpi-Costa Azzurra: vacanza pluripremiata a Bormes les Mimosas

Cosa potrebbero avere in comune Bormes les Mimosas con San Francisco (USA), Halong (Vietnam) e Mont-Saint-Michel (Francia)? Nel novembre 2023, la costa di questa città, il cui nome evoca subito la Provenza, è entrata a far parte del club delle baie più belle del mondo (World Bays)!

Con la sua costa ancora naturale, delimitata dall'azzurro del Mediterraneo, la sabbia dorata dei suoi 17 km di spiagge, e la sua pineta di sfumature verdi, era ora che la Varoise fosse ricompensata da questo riconoscimento internazionale. Meta di rifugio e fonte di ispirazione da più di un secolo per numerosi artisti, tra cui Colette e il pittore Alfred Courmes, la località vanta anche una residenza diversa dalle altre... Si tratta del Forte di Brégançon che, da 55 anni, è sede delle vacanze estive dei Presidenti della Repubblica francesi. Direttamente affacciato sul Mediterranneo, che i francesi chiamano “la grande blu”, e arroccato su un picco roccioso, il Forte si può anche visitare (previa prenotazione).

Hai paura dei troppi turisti in estate e non ti piace molto la spiaggia? Il territorio di Bormes ed il suo mite clima mediterraneo permettono di partire alla scoperta di questa regione tutto l'anno: escursioni tra colline e mare nel massiccio dei Maures, scoperta dei vigneti o ancora un itinerario fra creatori e artigiani locali e passeggiate attraverso le strade medievali del suo affascinante villaggio collinare, paragonabile a un vivaio provenzale. Più che un soggiorno presidenziale, regalati una pausa incantata!

Il nostro suggerimento del ❤ : capitale della mimosa, non perderti un itinerario pensato attorno a questa pianta dai toni dorati, che generalmente fiorisce tra gennaio e marzo. Fermati in un vivaio per apprezzare il profumo di 250 specie differenti, assisti ad una sfilata di carri fioriti a febbraio o assaggia uno straordinario gelato artigianale alla mimosa.

* Informazioni: ufficio turistico di Bormes les Mimosas

 

Per una vacanza senza pensieri, pensa alla nostra assicurazione viaggio Francia

 

Questi argomenti potrebbero interessarti

Potrebbe interessarti anche

  • Quando andare a Dubai: tutti i nostri consigli

    Quando andare in vacanza a Dubai, esattamente?

    SCOPRI DI PIÙ