• BLOG

Guida di viaggio Emirati Arabi Uniti

Stretti tra il deserto e le acque del Golfo Persico, gli Emirati Arabi Uniti sono un paese sorprendente nel quale coabitano modernità e tradizione, avventura e divertimento, sfarzo faraonico e atmosfera da Mille e una notte. Soleggiati e caldi tutto l’anno, gli Emirati Arabi Uniti sono una destinazione di viaggio ideale per gli amanti del lusso sfrenato e del fascino del Medio Oriente. Dal volto autentico di Dubai alle ambizioni culturali di Abu Dhabi, segui la nostra guida e trova tutte le informazioni utili per preparare un viaggio da pascià.
 

Risali alle origini di Dubai: il fiume Creek

La città verticale, i prodigi architettonici, i grattacieli più alti del mondo: in quarant’anni Dubai ha battuto tutti i record, ha raccolto tutte le sfide architettoniche e moltiplicato all’infinito i luoghi di svago e divertimento, attirando l’attenzione di turisti e investitori.

Queste cose le sai già? Quella che cerchi tu è la Dubai autentica? Allora, risali il fiume Creek e parti alla scoperta dei quartieri di Bur Dubai e Deira. È dalle sponde di questo corso d’acqua che si è sviluppata la città ed è qui ne scoprirete il volto più tradizionale.

Ecco 3 idee imperdibili per un viaggio alle origini di Dubai:

  1. Attraversa il Creek a bordo di un abra
    I quartieri di Bur Dubai e Deira, situati sulle due sponde opposte del fiume Creek, sono collegati da diversi ponti e da un tunnel. Ma se vuoi utilizzare un modo più lento e suggestivo di attraversare il fiume e cogliere l’atmosfera magica della città, allora sali a bordo di una tradizionale imbarcazione locale: l’abra. Prova l’esperienza al tramonto e trovati come per incanto nella luce dorata della Dubai di un’altra epoca.
  2. Fai un tour dei suk
    I suk di Deira e Bur Dubai sono la migliore espressione dell’animo tradizionale della città. Dal Gold Sūq e i suoi gioielli, ai profumi di incenso e spezie del Deira Spice Sūq, passando per il coloratissimo Bur Dubai Sūq con i suoi pashmina e sari di seta: impara l’arte di contrattare per trovare i tuoi souvenir più belli.
  3. Fai una passeggiata notturna sul Dubai Creek
    Cogli la magia della città e ammira l’imponente skyline da un nuovo punto di vista. Perché non ti regali una crociera sul fiume di notte o al tramonto, per una cena romantica o un momento di puro relax? Cogli in un solo colpo d’occhio tutti i contrasti di questa città unica al mondo: stazione di abra e torri di vetro, suq e automobili di lusso. Non accontentarti dei cliché, esplora la vera anima di Dubai.

Fai un preventivo e acquista in due minuti!

Assicurazione Viaggio Axa: scegli e acquista online la migliore polizza, economica e completa, per viaggiare nel mondo.

FAI UN PREVENTIVO

Il Louvre di Abu Dhabi: meraviglia architettonica e straordinaria offerta culturale

Moderna e esplosiva come Dubai, Abu Dhabi è una città sorprendente che mostra anche grandi ambizioni nel campo dell’arte e della cultura. Mentre gli Emirati accolgono in gran pompa l’EXPO 2020, Abu Dhabi sviluppa da anni progetti importanti che uniscono sfide architettoniche e una prestigiosa offerta culturale.

Emblema di questo movimento è l’Al Saadiyat o Isola della Felicità, dove, tra mare e deserto, si concentrano musei e realizzazioni eccezionali come il Louvre Abu Dhabi, ma anche il Cheikh Zayed National Museum, e il museo Guggenheim Abu Dhabi.

Museo universale del mondo arabo e più grande museo della penisola araba, parti alla scoperta del Louvre Abu Dhabi in 5 cifre chiave:

  • 2017: l’anno di inaugurazione. Il progetto architettonico è opera dell’architetto francese Jean Nouvel. L’acqua è parte integrante dell’insieme museale costituito da 55 edifici, passaggi e percorsi affacciati al mare. Il museo è una realizzazione a bassissimo impatto ambientale poiché la sua struttura e i materiali utilizzati sono concepiti per massimizzare le economie di energia (illuminazione, acqua, climatizzazione).
  • 7500 tonnellate: il peso della cupola (e della Torre Eiffel!), l’elemento architettonico emblematico del museo. Costituita da una combinazione complessa di 7850 stelle di diverse dimensioni, la cupola ha un diametro di 180 metri. La disposizione delle stelle su 8 strati genera il cosiddetto effetto “pioggia di luce”: un gioco di luci e ombre sul suolo simile a quello del sole che filtra tra i rami delle palme di Abu Dhabi.
  • (circa) 600: le opere che costituiscono la collezione permanente del Louvre Abu Dhabi alla quale si aggiungono prestiti di musei e partner internazionali che alimentano le diverse esposizioni temporanee proposte durante l’anno;
  • 12: i capitoli nei quali è stata suddivisa la storia dell’umanità nel percorso di visita del museo (secondo una sequenza cronologica e tematica). Il Louvre Abu Dhabi è ideale anche per una visita in famiglia: oltre alla galleria dedicata specificatamente ai bambini, il museo propone sempre attività interessanti rivolte ai più piccoli.
  • 8600 metri quadri: la superficie degli spazi di esposizione integrati in un sito che si estende su ben 64 000 mq!
  • nuove destinazioni all’estero da scoprire nel 2020

Guida di viaggio
 

Quando andare? Clima, temperature e tempeste di sabbia

Gli Emirati Arabi Uniti godono di un clima molto caldo e un sole splendente tutto l’anno. Si distinguono tuttavia due stagioni con temperature e umidità diverse.

L’estate (giugno-ottobre) è torrida e afosa, con temperature che raggiungono i 50°C e un’umidità del 90%. Questo è il periodo meno propizio per un viaggio: il caldo eccessivo, il sole cocente e la necessità di vestirsi decorosamente nei luoghi pubblici e di culto rendono poco piacevole uscire e visitare le città. Inoltre tra maggio e luglio sono più frequenti le tempeste di sabbia (shamal) che riducono la visibilità sotto i 50 metri, complicano gli spostamenti e impediscono le escursioni nel deserto.

In inverno (novembre- maggio) le temperature sono più piacevoli (20-35°C di giorno e 15°C di notte), le precipitazioni, appena più frequenti, restano molto ridotte e la temperatura dell’acqua è ideale per un soggiorno mare.
 

Cosa mettere in valigia?

  • In qualsiasi stagione, l’abbigliamento più adeguato è leggero e fresco, con capi in cotone, lino e altre materie naturali. Senza dimenticare naturalmente il costume da bagno! Aggiungi qualche vestito più caldo per la sera, quando le temperature possono scendere sotto i 20°C… e per i centri commerciali e gli alberghi nei quali la climatizzazione è sempre molto forte.
  • Prevedi calzature leggere e aperte per le visite in città, e scarponcini da trekking e vestiti comodi per un’escursione nel deserto.
  • Gli accessori indispensabili sono: un cappello, gli occhiali da sole, un’ottima protezione solare e un foulard.
  • Le prese elettriche sono come quelli inglesi e richiedono un adattatore da acquistare prima della partenza o sul posto.
     

Informazioni e consigli per un’escursione nel deserto

Gli Emirati Arabi Uniti sono per molti l’occasione di partire alla conquista del deserto e dei suoi orizzonti sconfinati. Ecco come prepararsi:

  • Abbigliamento adeguato: scarpe chiuse, abiti in tessuto tecnico, impermeabili e resistenti al vento.
  • Prevedi cappello e crema solare, occhiali o maschere per proteggere gli occhi dalla sabbia.
  • Adotta lo stile tuareg e indossa lo shesh, il copricapo costituito da una banda di tessuto avvolta intorno alla testa.
  • Tieni conto della forte escursione termica giornaliera e prendi con te abiti pesanti per la notte.
  • … e naturalmente dell’acqua!
     

Usi, costumi e curiosità

Viaggiare significa anche imparare a conoscere le culture locali. Scegli un abbigliamento consono e rispettoso per visitare i luoghi di culto; consuma alcolici solo nei locali che sono autorizzati a servirne; non mangiare, bere o fumare in pubblico durante il Ramadan. A Dubai nei quartieri più tradizionali come Deira è preferibile adottare un abbigliamento sobrio e adeguato ai costumi locali.

Rispetta inoltre scrupolosamente i divieti di scattare fotografie nei siti sensibili e nei luoghi di culto. Non fotografare le persone (in particolare donne e bambini) senza prima aver chiesto loro il permesso.
 

Lo sapevi?

  • Dubai è una città-mondo nella quale convivono quasi duecento nazionalità diverse.
  • Abu Dhabi è stata fondata alla fine del XVIII secolo, ma i primi insediamenti risalgono a ben 5000 anni fa! Il suo nome significa “Padre (Abu) delle gazzelle (Dhabi)”.

Leggi anche il nostro articolo Assicurazione viaggio Emirati Arabi Uniti

LE NOSTRE POLIZZE

  • Viaggio singolo - Shermo Totale

    Viaggio singolo - Shermo Totale

    La polizza ideale per chi non vuole avere pensieri - A partire da 5,16 €/assicurato

    SCOPRI DI PIÙ
  • Polizza Viaggio Annuale

    Polizza Viaggio Annuale

    Per chi viaggia spesso durante l’anno - A partire da soli 72€/assicurato

    SCOPRI DI PIÙ