• BLOG

Viaggiare in Giappone: cosa vedere e quando andare

Il Giappone è uno dei paesi più affascinanti del mondo. Tra modernità e tradizione, un viaggio in Giappone è un’esperienza che ti porterà ben oltre gli stereotipi e l’esotismo, per farti scoprire una cultura misteriosa, sorprendentemente complessa e appassionante. Dai samurai ai manga, dalla neve di Hokkaido alle barriere coralline di Okinawa, passando per il ritmo frenetico di Tokyo e il fascino intramontabile di Kyoto, il Giappone non smette di suscitare la curiosità e lo stupore dei turisti di tutto il mondo. Non sai da che parte cominciare? Segui la guida di AXA!
 

Tour del Giappone in numeri

  • 4 isole principali e oltre 6500 isole più piccole costituiscono l’arcipelago del Giappone.
  • 22 siti UNESCO. Dal monte Fuji alle isole Ogasawara, passando per il castello di Himeji, i monumenti storici di Nara o il Memoriale della pace di Hiroshima, il Giappone ospita molti siti iscritti nel Patrimonio mondiale dell’UNESCO per la loro bellezza naturale o per il loro inestimabile valore storico.
  • 3776 metri, l’altezza del monte Fuji. Luogo sacro e simbolo del Giappone, il Monte Fuji è da millenni un’ispirazione per artisti e asceti, e una meta molto popolare per gli escursionisti. Su uno dei quattro sentieri principali, ognuno diviso in 10 stazioni, la scalata del monte Fuji viene intrapresa generalmente in due giorni per poter vivere l’esperienza indimenticabile e suggestiva di ammirare l’alba o il tramonto dalla vetta.
  • La città dei mille templi. Così viene chiamata Kyoto per via del numero elevatissimo di templi buddhisti et santuari shintoisti disseminati nella città e nei suoi dintorni.
  • 500 km/h è la velocità che raggiungerà il prossimo shinkansen, o treno “proiettile”. Con una rete capillare ed estremamente efficiente, i treni ad alta velocità sono il mezzo di trasporto migliore per viaggiare in Giappone.

Fai un preventivo e acquista in due minuti!

Assicurazione Viaggio Axa: scegli e acquista online la migliore polizza, economica e completa, per viaggiare nel mondo.

FAI UN PREVENTIVO

Viaggiare a Tokyo. 5 cose da sapere per partire alla conquista di una delle città più sorprendenti del mondo

  1. La Grande Tokyo conta quasi 14 milioni di abitanti, ma l’agglomerazione urbana supera i 37 milioni. La densità di popolazione fa parte del fascino di Tokyo e della sua infaticabile vitalità.
  2. Tokyo è suddivisa in 23 ku (quartieri). Shibuya e l’incrocio più trafficato del mondo, Asakusa e il tempio Senso-ji, Akihabara e i suoi store di elettronica, Ginza e le boutique di lusso, Roppongi, Ueno… Tokyo offre scorci suggestivi, atmosfere esotiche, modernità e folklore, per un’esperienza caleidoscopica e sorprendente.
  3. La metropolitana di Tokyo è costituita da 13 linee gestite da due operatori (Tokyo metro e Toei) a cui sia aggiungono linee di ferrovia urbana e suburbana. Lo sapevi che… il prezzo del biglietto non è unico, ma dipende della distanza percorsa. Se viaggi più del valore consentito dal tuo biglietto, dovrai pagare la differenza all’uscita.
  4. La cucina giapponese è famosa in tutto il mondo, ma non si riduce ai sushi, sashimi e yakitori molto apprezzati in Europa: ramen, oden, okonomyaki, dorayaki… dallo street food alla cucina kaisei, viaggiare a Tokyo è un’esperienza da vivere con i sensi all’erta.
    Lo sapevi che… Tokyo è la città più stellata del mondo con 13 ristoranti a 3 stelle Michelin.
  5. Hanami (ammirare i fiori dei ciliegi in primavera), Momijigari (ammirare i colori delle foglie d’autunno), Sumidagawa Hanabi (fuochi d’artificio estivi sul fiume Sumida)… Tokyo è uno dei siti più belli per celebrare le stagioni nella pura tradizione giapponese.
     

I consigli di AXA per il tuo viaggio in Giappone

I documenti da portare con te

Per andare in Giappone devi avere:

  • il passaporto in corso di validità,
  • il biglietto aereo di ritorno,
  • il visto, per soggiorni superiori ai 90 giorni,
  • la patente internazionale e la tua patente italiana, se vuoi noleggiare un’auto,
  • un’assicurazione sanitaria che copra spese mediche e rimpatrio sanitario. La polizza viaggio non è obbligatoria, ma vivamente consigliata dalle autorità visto che nessun rimborso è possibile al tuo rientro in Italia, nemmeno per le spese mediche urgenti. Leggi attentamente il nostro articolo sull’assicurazione viaggio Giappone e scopri tutte le buone ragioni per stipulare una polizza viaggio.
    Non dimenticare che un’assicurazione come la Viaggio Singolo Schermo Totale di AXA non è solo un’assicurazione sanitaria, ma una polizza viaggio completa che ti assiste in caso di imprevisti come la perdita o la mancata riconsegna del bagaglio, il furto o lo smarrimento del passaporto, ma anche infortuni di viaggio o ritardo dell’aereo.
  • Viaggiare in Giappone: cosa vedere e quando andare

Quando andare in Giappone: il clima e le stagioni
 

In Giappone, il ciclo delle stagioni è molto importante e viene celebrato con feste, eventi e cucina tipica. E per i turisti?

La primavera e l’autunno sono di sicuro i periodi più gettonati per un viaggio in Giappone: le temperature sono piacevoli e i paesaggi naturali splendidi. In questo periodo, però, i costi sono più elevati e spesso è necessario organizzare il viaggio con molto anticipo per avere prezzi interessanti. Se questo ti fa esitare, non rinunciare alla vacanza dei tuoi sogni e aggiungi alla tua polizza la garanzia assicurazione annullamento viaggio.

Naturalmente, se vuoi approfittare della neve spettacolare di Hokkaido e delle Alpi Giapponesi, l’inverno è la stagione che fa per te.

Molti pensano che l’estate, calda, afosa e soggetta a fenomeni climatici più violenti come i tifoni, sia il periodo meno adatto per un viaggio nell’arcipelago, ma non dimenticare che il Giappone ha spiagge meravigliose, fitte foreste e… vulcani da scalare.

Nel sito dell’ente nazionale del turismo giapponese, JNTO, trovi idee e consigli di viaggio per ogni mese dell’anno.

Lo sapevi che… In Giappone c’è un solo fuso orario e non è in vigore l’ora legale.
 

Cosa mettere in valigia

Trova tutti i nostri consigli per sapere sempre cosa portare in viaggio e non dimenticare:

  • un adattatore per le prese elettriche,
  • un po’ di yen per iniziare il soggiorno (in Giappone infatti si paga per lo più in contanti),
  • un wi-fi portatile da noleggiare in aeroporto per avere ovunque una connessione internet a prezzi ragionevoli.

Lo sapevi che… In Giappone è possibile lasciare i bagagli in aeroporto e farseli consegnare all’hotel in giornata o l’indomani. Inoltre, le città dispongono di depositi automatici per i bagagli con tariffe molto interessanti.

LE NOSTRE POLIZZE

  • Viaggio singolo - Shermo Totale

    Viaggio singolo - Shermo Totale

    La polizza ideale per chi non vuole avere pensieri - A partire da 5,16 €/assicurato

    SCOPRI DI PIÙ
  • Polizza Viaggio Annuale

    Polizza Viaggio Annuale

    Per chi viaggia spesso durante l’anno - A partire da soli 72€/assicurato

    SCOPRI DI PIÙ