• CONSIGLI E INFO

  • CONSIGLI PER DESTINAZIONE

Andare a Dubai: quali formalità, documenti e assicurazione sono necessari?

Un tempo piccolo villaggio di pescatori del Golfo Persico, Dubai è oggi una delle città più cosmopolite del mondo, in grado di offrire un'esperienza davvero memorabile ai suoi visitatori. Sia che si tratti delle rive del Creek o della cima del Burj Khalifa, l'edificio più alto al mondo, Dubai è una città straordinariamente viva, che emana un senso di possibilità e di innovazione. Con una costa che non conosce rivali, uno splendido deserto dalle affascinanti dune, con un panorama culinario variegato che va dallo street food alla ristorazione più raffinata, con le sue fontane danzanti, le lussuose e rilassanti Spa con hammam e col suo paesaggio urbano mozzafiato, Dubai vi aspetta per regalarvi ricordi speciali.

I nostri attestati di assicurazione comportano la seguente menzione: le spese mediche legate al COVID-19 sono coperte nei limiti indicati in questa attestazione.

Assicurazione Viaggio Dubai

UN’ASSICURAZIONE PER ANDARE A DUBAI È FORTEMENTE CONSIGLIATA. RICHIEDI QUI UN PREVENTIVO IN DUE MINUTI

FAI UN PREVENTIVO

Al momento di pianificare un viaggio, soprattutto se si tratta di una meta che sogni da tempo, è necessario organizzarsi in modo che tutto sia all’altezza delle tue aspettative. Per questo motivo, al fine di evitare di incorrere in spiacevoli sorprese, prima di partire è bene innanzitutto informarsi sui documenti necessari per l’ingresso nel paese. Inoltre, una volta arrivati in vacanza, con la voglia di godersi un meritato riposo e scoprire le bellezze locali, non è raro che sgraditi imprevisti possano rovinare la permanenza e lasciare un cattivo ricordo di quella che dovrebbe essere una esperienza indimenticabile. Per queste ragioni, al fine di garantirsi un soggiorno sereno, le autorità locali e quelle italiane, consigliano di stipulare un’assicurazione viaggio, che copra le spese sanitarie, generali e di pronto soccorso, nonché le spese dovute ad altri imprevisti. Con AXA, puoi beneficiare di polizze assicurative complete che, ad un prezzo molto contenuto, proteggono te e i tuoi cari con massimali di rimborso adeguati ed estendono la protezione assicurativa agli infortuni che possono capitare prima, durante e dopo il viaggio. Qui di seguito troverai tutto quello che c’è da sapere per non trovarti impreparato in caso di imprevisti!
 

Quali sono i documenti necessari per andare a Dubai?

  • Passaporto con validità residua di almeno sei mesi a partire dalla data di ingresso dall’ingresso nel Paese.
  • Visto turistico, che però viene rilasciato automaticamente all’ingresso nel Paese, tramite timbro sul passaporto per soggiorni di massimo 90 giorni (con uno o più ingressi) valido per 6 mesi dalla data di emissione.

Per maggiori informazioni, consultare il sito del Consolato d’Italia a Dubai.

E con il Covid-19 cosa cambia? Noi ci siamo messi al passo con le esigenze di chi, anche adesso, vuole o deve viaggiare. Oggi con le polizze viaggio di AXA hai:
  • la copertura delle spese mediche di viaggio anche in caso di contagio da Covid,
  • il rimpatrio sanitario anche per cause legate alla malattia da coronavirus,


Perché scegliere una copertura assicurativa per andare a Dubai?

Non è obbligatorio presentarsi negli Emirati Arabi con copertura assicurativa, tuttavia è fortemente consigliato stipulare, prima del viaggio, una polizza che preveda, oltre alla copertura delle spese mediche, anche l'eventuale rimpatrio aereo sanitario o il trasferimento in altro Paese. Senza di essa, sarebbe davvero proibitivo affrontare i costi ingenti degli ospedali di Dubai e quelli di un eventuale rimpatrio, che risulterebbero ovviamente a carico del viaggiatore. Inoltre, nonostante la lingua inglese sia in assoluto la lingua più parlata a Dubai, la lingua ufficiale è l’arabo e, in caso di necessità e/o emergenza, possono crearsi problemi di comprensione. Infortuni alla tua persona (soprattutto se ti interessa il lato avventuroso della vacanza, esplorare il deserto e le sue meraviglie), furto o mancata consegna del proprio bagaglio, danni alla tua abitazione durante la tua assenza, sono spiacevoli eventualità da tenere in considerazione quando si pianifica un viaggio. Per questi motivi è importante prendere in considerazione l’idea di stipulare un’assicurazione medica e di viaggio aggiuntiva. Con AXA, potrai beneficiare, ad un costo molto contenuto, di un servizio assicurativo ad ampio spettro, che protegge te e i tuoi cari prima, durante e dopo il viaggio. Scopri nel prossimo paragrafo tutti i vantaggi che un’assicurazione AXA ti offre!

  • Assicurazione sanitaria Dubai

Quale assicurazione scegliere per andare a Dubai?

Per il tuo viaggio a Dubai, affidati ad Axa assicurazioni! Con oltre 100 milioni di clienti, soddisfatti al 92% delle prestazioni erogate, Axa è leader delle compagnie assicurative. In più, con Axa non sei mai solo, perché i suoi operatori sono a tua disposizione 24 ore su 24 e 7 giorni su 7. Le polizze Axa sono riconosciute dai principali consolati e ambasciate nel mondo, e ti offrono diversi livelli di copertura, a seconda delle tue esigenze. Per soggiornare a Dubai senza pensieri, ti consigliamo la polizza Schermo Totale: con pochi euro potrai beneficiare di numerosi vantaggi:

  • Rimborso delle spese mediche con pagamento diretto fino a 3 milioni di euro;
  • Assistenza sanitaria completa: trasporto, interprete e/o traduttore, rimpatrio sanitario, viaggio di familiare in caso di ricovero…;
  • Assicurazione del bagaglio per furto o mancata consegna;
  • Assicurazione di responsabilità civile verso terzi;
  • Assicurazione infortuni di viaggio;
  • Assistenza dei familiari a casa, o assicurazione spese di eventuali danni verificatisi nella tua abitazione in tua assenza;
  • In opzione, rimborso in caso di annullamento del viaggio fino a 10 000€.

È possibile andare a Dubai durante la crisi Covid-19?Quali documenti sono necessari?

Aggiornato al 13 Giugno 2021. Tutti i passeggeri in arrivo a Dubai, indipendentemente dal paese di partenza, devono essere in possesso di un certificato con esito negativo di test PCR eseguito non più di 72 ore prima dell'orario di partenza. Il certificato di negatività al test del COVID-19 deve riportare data e ora del test e deve essere stampato in inglese o in arabo.

Attenzione! Le informazioni sopra riportate potrebbero evolvere, in funzione della situazione sanitaria. Ti consigliamo, prima della partenza, di verificare le condizioni per entrare nel territorio sul sito del Ministero degli Affari Esteri e il sito del Consolato d’Italia a Dubai.

LE NOSTRE POLIZZE