• CONSIGLI E INFO

  • CONSIGLI PRATICI

Assicurazione sanitaria USA: 5 motivi perché stipularla

Le autorità ufficiali raccomandano fortemente di stipulare un’assicurazione viaggio per gli Stati Uniti

 

È fra le raccomandazioni che si sentono quando si programma un viaggio negli Stati Uniti. E, d’altronde, chi prevede una vacanza negli States spesso ci si chiede se stipulare un’assicurazione sanitaria Usa è obbligatoria per viaggiare? Se sottoscrivere una polizza sanitaria di viaggio non è obbligatoria - nel senso che nessun certificato assicurativo ti sarà richiesto per entrare negli Stati Uniti, le autorità ufficiali come anche i professionisti del turismo consigliano fortemente di sottoscriverne una prima della propria partenza.

Vuoi sapere perchè? Ecco spiegato in 5 motivi per cui stipulare un’assicurazione viaggio USA è indispensabile!

1. Le cure mediche sono molto costose

Gli Stati Uniti sono da sempre uno dei Paesi con i costi relativi alle cure mediche più elevati al mondo. Non esistono trattamenti speciali o sconti per i turisti ed una semplice visita dal medico generalista può costare tantissimo: il costo medio di una prestazione medica negli Usa è tre volte superiore rispetto all’Italia. I turisti che non dispongono di un'assicurazione sanitaria sono costretti a pagare interamente e direttamente le eventuali spese. Quindi, prima di intraprendere un viaggio negli USA, è davvero fortemente consigliato l'acquisto di un’adeguata polizza assicurativa.

 

Fai un preventivo e acquista in due minuti!

Assicurazione medica per gli USA: scegli e acquista online la migliore polizza, economica e completa, per viaggiare nel mondo.

Assicurazione medica per gli USA

2. La Sanità non è pubblica

Molti turisti danno per scontato che negli Stati Uniti, come in Italia, esista una sanità pubblica ed una privata. Eppure, non è il caso. Se alcuni passi sotto stati fatti al riguardo durante gli anni della presidenza di Obama, principalmente con l’Obamacare, noto come “The Affordable Care Act”, questa riforma non riguarda i turisti. Chi viaggia per un breve periodo o gli stranieri che sono negli USA per lavoro possono acquistare un’assicurazione sanitaria americana sul posto tuttavia è fortemente consigliato stipulare la polizza sanitaria prima dell’arrivo negli Stati Uniti: si disporrà di massimali di rimborso più elevati ad un costo di sottoscrizione interessante!

3. Il Pronto Soccorso non è gratuito

Quando si parte in viaggio l’ultima cosa alla quale si voglia pensare è ad un eventuale incidente e/o un problema di salute (anche minimo) sul posto. Eppure, sfortunatamente, un imprevisto, un incidente o un malanno improvviso possono capitare a chiunque. In caso di emergenza, ricordati che tutti gli ospedali negli Stati Uniti ti chiederanno il pagamento di ogni singola prestazione: dalle analisi del sangue, alle medicine ed altro ancora. Ovviamente il costo delle prestazioni dipende dalla gravità del quadro clinico, e da quali analisi e trattamenti verranno prescritti, ma ricordati che niente è gratuito… Vuoi un’idea di prezzo? una visita al Pronto Soccorso negli Stati Uniti può costare in media 1000$ (cioè circa 930€).

Ti è più chiaro perché si dice che non è obbligatorio sottoscrivere un’ assicurazione medica per andare negli USA ma rimane comunque indispensabile (per il benessere del tuo portafoglio)?

4. L’assicurazione sanitaria per gli studenti è obbligatoria

Per gli studenti (anche per coloro che devono effettuare uno stage in un’azienda) è obbligatorio disporre di un’assicurazione sanitaria viaggio USA. Spesso, le Università americani o anche le società datrici di lavoro propongono di sottoscrivere un’assicurazione sanitaria interna (con compagnie assicurative americane, quindi).
Tuttavia, ti consigliamo di stipulare, di preferenza, l’assicurazione viaggio USA di AXA prima di partire, sapendo che sarai coperto sia per quello che riguarda le tue spese mediche che in caso di perdita del bagaglio, ritardo aereo o altri inconvenienti. E potrai anche aggiungere, in supplemento, anche la nostra assicurazione annullamento viaggio!

 

  • Assicurazione medica per gli USA

5. Anche l'ambulanza non è gratuita

Le persone che viaggiano negli Usa e specialmente quelli diretti in zone remote o isolate è bene che si assicurino di avere compreso nella propria polizza assicurativa, anche il trasporto e il rimpatrio sanitario. Molte assicurazioni negli Stati Uniti non coprono queste due garanzie. Ed il costo di queste prestazioni dipende dalla distanza da percorrere e dal tipo di mezzo sanitario utilizzato e, di maniera generale, rimane molto elevato.

Vuoi partire tranquillo? La nostra assicurazione viaggio Singolo Schermo Totale include:

  • l’invio di un medico o dell’ambulanza
  • le spese mediche e d’ospedale (fino a 300 000€)
  • le spese di trasporto al pronto soccorso
  • il trasporto/rientro sanitario

Lo sapevi? E con il Covid-19 cosa cambia? Noi ci siamo messi al passo con le esigenze di chi, anche adesso, vuole o deve viaggiare. Oggi, con le polizze viaggio di AXA disponi di:

  1. il rimborso delle spese mediche di viaggio anche in caso di contagio da Covid,
  2. il rimpatrio sanitario anche per cause legate a malattia di Covid-19
  3. la possibilità di attivare la garanzia annullamento Covid (in supplemento con tutte le polizze Viaggio Singolo) se non puoi partire perché hai sei positivo al Covid-19 o perché sei in quarantena.

FAQ 

Che tipo di assicurazione sottoscrivere per viaggiare negli Stati Uniti?
Solitamente è indispensabile munirsi - al minimo - di un’assicurazione sanitaria che copra, quindi, gli eventuali costi delle cure mediche. Ma spesso conviene, tuttavia, sottoscrivere un’assicurazione viaggio più completa: che copra anche gli inconvenienti legati al viaggio, come la mancata consegna bagaglio o il ritardo volo, per esempio.

Quanto tempo prima fare un’assicurazione sanitaria USA?
Generalmente, la polizza deve essere sottoscritta per viaggi non ancora iniziati e con date viaggio certe e biglietti di andata e ritorno acquistati al momento della sottoscrizione della polizza. Tuttavia, si consiglia sempre di consultare attentamente le condizioni di validità che rendono possibili i rimborsi.

Quanto costa l'assicurazione sanitaria per andare in America?
Qui da AXA puoi scegliere tra tre categorie di assicurazione viaggio USA, parte delle nostre polizze Viaggio Singolo: la Viaggio Singolo - Protezione base, da 3,63€, la Viaggio Singolo - Protezione Media, da 4,36€ e la Viaggio Singolo Schermo Totale (quella che raccomandiamo specificamente per una vacanza americana perchè dispone dei massimali di rimborso più elevati), da 5,67€.

Potrebbe interessarti anche

  • Visto per gli USA

    Lavoro, turismo, studio: per andare negli USA serve il visto?

    Visto USA