• BLOG

  • USA

Viaggio nella West Coast degli Usa: i nostri consigli per un road-trip

È l’essenza stessa dell’American Dream, un viaggio nella West Coast degli USA. Un road-trip all’insegna di paesaggi impressionanti, di spazi immensi e di un senso di libertà come solo il Nuovo Continente sa trasmettere. Pronti per mettervi in viaggio?

Come organizzare un viaggio nella West Coast USA?

Come per la maggior parte delle destinazioni, programmare e prenotare in anticipo la tua vacanza ti permetterà di trovare delle tariffe interessanti per il tuo viaggio verso la West Coast. Sei pronto a programmare in anticipo ma temi che un imprevisto posso impedirti di partire? Pensa ad un’assicurazione di annullamento viaggio! Inoltre, specificatamente per gli USA, un’assicurazione di viaggio USA è fortemente raccomandata, considerate i costi proibiti delle cure mediche negli Stati Uniti. D’altronde, ammalarsi in viaggio non è mai piacevole, ma per limitare i disagi è sempre meglio partire informati: ecco, le cose da sapere se ti ammali negli USA.

Durante la fase di programmazione del viaggio, infine, non dimenticare di occuparti delle formalità: come ottenere il visto turistico USA o quali sono le norme COVID in vigore per viaggiare (se la destinazione fa parte o meno dei Paesi senza restrizioni COVID, per esempio).

Fai un preventivo e acquista in due minuti!

Assicurazione Viaggio AXA: scegli e acquista online la migliore polizza, economica e completa, per viaggiare nel mondo.

FAI UN PREVENTIVO

Viaggio West Coast, quanto costa?

Un costo per un viaggio nella West Coast non è dei più economici. Bisognerà prima di tutto prenotare il prima possibile il proprio volo, solitamente verso Los Angeles o San Francisco. Dall’Italia bisognerà contare almeno uno scalo (se non due) e il prezzo del vostro biglietto varierà a seconda. Di maniera generale, la tariffa base scende raramente al di sotto dei 550-600€ anche quando si prenota con largo anticipo e fuori stagione. E se non siete sicuri di poter salire a bordo per la data, temendo un imprevisto, pensate anche ad un’assicurazione di annullamento volo. A questo bisognerà ovviamente aggiungere il costo dell’alloggio, ma qui si potrà fare economie perché gli indirizzi e le diverse categorie di hotel sono tantissime e ce ne sarà per tutti i gusti e tutte le tasche (conta, però, almeno 50€ a notte per una prima categoria di hotel nelle grandi città). Si deve poi aggiungere il costo del noleggio auto e il budget da dedicare ai pasti.

Inoltre, come raccomandato dalla Farnesina per tutti i viaggi all’estero, un’assicurazione di viaggio Coronavirus è consigliata per gli Stati Uniti. O quanto meno un’assicurazione sanitaria USA che possa coprire gli eventuali costi sanitari negli Stati Uniti, che diventano subito (anche per piccole cure) in abbordabili!

Viaggio West Coast, quando andare?

Il periodo migliore per un viaggio nella West Coast USA dipende dalle zone che si desidera includere nel proprio itinerario. In effetti, San Francisco, nel nord della California, per esempio, beneficia di temperature gradevoli da una stagione all’altra, con belle giornate di sole tra aprile e settembre. In inverno, invece, la pioggia è frequente. Per quel che riguarda le Montagne Rocciose (e lo Yosemite Park), il clima è invece continentale: inverni molto rigidi ed estati calde e poco piovose. Il clima del sud della California, in cui si trova Los Angeles, presenta un clima più caldo: inverni miti ed estati calde. Se ci si spinge fino alla Death Valley, al nord-est di L.A, il clima diventa desertico: le estati sono torride, decisamente sconsigliate per intraprendere il proprio viaggio.

Siete tentati da un viaggio nei parchi nazionali americani? Seguite i nostri consigli sugli itinerari e le località da non perdere!

  • Assicurazione sanitaria Guatemala

Viaggio West Coast USA, cosa vedere?

Avete programmato un road-trip di due settimane ma non sapete cosa vedere nel vostro viaggio verso la West Coast degli Stati Uniti? Un percorso classico prevede un itinerario da nord a sud, o il suo contrario. Questo vi permetterà di vedere le principali città, San Francisco, Los Angeles ma anche Portland, eletta la capitale hipster degli Stati Uniti (che presenta un condensato di indirizzi vegan, coffee-shop e birrerie artigianali da far impallidire il più agguerrito foodie) o San Diego con il suo rinomato acquario ed istituto di Oceanografia. Questo percorso vi permetterà di seguire la strada costiera, con un passaggio attraverso i paesaggi mozzafiato di Big Sur, al sud di Carmel. Un susseguirsi di grotte, scogliere e spiagge selvaggi da immortalare in decine di fotografie! Da San Francisco poi, bisognerà allontanarsi dall’Oceano per inoltrarsi verso l’entroterra e lo spettacolare parco delle Montagne Rocciose o lo Yosemite Park. Dal sud della California, invece, partendo da Los Angeles, si potrà accedere alla Death Valley o anche proseguire verso la Road 66. Una curiosità da sapere: il parco nazionale della Death Valley è dove si trova il punto più basso del Nord America. Il Badwater Basin, per esattezza, ci si trova a 282 piedi sotto il livello del mare (ossia circa 86 metri)! È qui anche che si trova l’iconico Zabriskie Point (immancabile per gli appassionati di Michelangelo Antonioni) e la terrazza panoramica (naturale) della Dante’s View.

Sapete tutto su come organizzare un viaggio nella West Coast degli Stati Uniti, adesso non vi resta che partire! Tra le ultime formalità siete ancora indecisi sull’ assicurazione viaggio per l’America? Consultate le 5 cose da sapere sugli USA per vederci più chiaro!

LE NOSTRE POLIZZE

  • Viaggio singolo - Shermo Totale

    Viaggio singolo - Shermo Totale

    La polizza ideale per chi non vuole avere pensieri - A partire da 5,16 €/assicurato

    SCOPRI DI PIÙ
  • Polizza Viaggio Annuale

    Polizza Viaggio Annuale

    Per chi viaggia spesso durante l’anno - A partire da soli 72€/assicurato

    SCOPRI DI PIÙ