• BLOG

  • Thailandia

Bangkok: consigli di viaggio

È la capitale del Paese del Sorriso, la sua porta d’entrata per la maggior parte dei viaggiatori che si recano in Thailandia. Bangkok è molto più che un semplice pit-stop verso le isole meridionali o i templi del nord: non sottovalutarla!

L’arrivo nella capitale thailandese può far girare la testa: tra alti grattacieli, raccordi autostradale ma anche grandiosi templi buddisti, vicoletti tipici dove si celano piccoli indirizzi e un traffico onnipresente: di giorno come di notte! Conosciuta anche come Krung Thep, “la città degli Angeli” è un concentrato d’Asia, con i suoi colori e la sua energia! Prendete il tempo di conoscerla e non sarete delusi!

Fai un preventivo e acquista in due minuti!

Assicurazione Viaggio AXA: scegli e acquista online la migliore polizza, economica e completa, per viaggiare nel mondo.

FAI UN PREVENTIVO

I nostri consigli di viaggio a Bangkok
 

Ci vogliono almeno 3 giorni per visitare Bangkok. Idealmente sarebbe perfetto contare 4 giorni per vivere la città senza fretta.

Ecco allora 3 consigli di viaggio a Bangkok, uno al giorno, per rimanere essenziali!

1. Programmate un massaggio thai

Dopo un volo di lungo raggio non c’è niente di meglio per rilassarsi, e cominciare la propria vacanza serenamente. Il massaggio tradizionale thailandese agisce direttamente sui dolori muscolari ed è perfetto per rimettersi dalla notte (insonne) in aereo. A Bangkok la scelta è tantissima: dalle spa di lusso nei grandi resort (con prezzi praticamente occidentali) a centri tradizionali, come la rinomata scuola di massaggio del Wat Pho.

2. La visita dei templi (monumentali) alla mattina (presto)

Svegliatevi presto per salire in cima al Wat Phra Kaew prima che faccia troppo caldo e sia troppo affollato. Direzione, poi, dall’altra parte del fiume, verso il Wat Pho, altra meraviglia della città e il più vecchio tempio buddista della città. È qui che si ammira il Buddha sdraiato, un’ imponente statua sacra di 45 metri di lunghezza per 15 metri di altezza.

3. Bangkok di sera: passeggiare a Chinatown o Khao San Road

Il quartiere di Chinatown è l’appuntamento per tutti i golosi che vogliono provare lo street-food autentico! Vi si trovano le bancarelle e i bazaar alimentari più famosi della capitale, soprattutto con il calare della sera! L’occasione di provare i piatti tipici del Paese: gli spiedini speziati, le zuppe o il riso fritto alla thai (il khao pat). Non manca, ovviamente, l’iconico pad thai, a base di noodle di riso. I nostalgici degli anni “zaino in spalla”, invece, si dirigeranno verso il quartiere attorno la Khao San Road, con le sue bancarelle serali e i tanti bar.

Ma la Thailandia è un paese sicuro? Leggi il nostro articolo al riguardo per partire informato!

  • consigli di viaggio a Bangkok

Viaggio a Bangkok: i (nostri) consigli pratici


Ma cosa c’è (esattamente) da sapere prima di andare a Bangkok?

  • Da un punto di vista di formalità, per il visto per la Thailandia non c’è nulla da fare, se non quello di avere, ovviamente il proprio passaporto in regola e con validità di almeno sei mesi oltre la data di ritorno.
  • Per quel che riguarda l’assicurazione sanitaria Thailandia, purché non vige un obbligo giuridico, è “fortemente raccomandata” dalle autorità di competenza come la Farnesina!

Potrebbe anche interessarti: il nostro articolo sui vaccini in Thailandia, per prepararsi al meglio prima della partenza.

Ma quanto costa la vita a Bangkok? Poco!

È senza dubbio una buona notizia per chi desidera organizzare una vacanza in Thailandia! La parte più costosa della vostra vacanza sarà l’acquisto del biglietto aereo. Dall’Italia bisognerà prevedere un volo con scalo e le tariffe più vantaggiose sono proposte, spesso, dalle compagnie del golfo: delle tariffe che partono spesso dai 500€.

La vita a Bangkok costa decisamente poco, soprattutto paragonata ai costi italiani. Che sia per quel che riguarda la scelta del vostro alloggio, troverete facilmente una stanza semplice ma pulita dai 15-20€ a notte, ed anche il budget da dedicare al cibo sarà poco oneroso. Con le bancarelle di street-food, deliziose, si mangia un pasto completo per pochi euro. Ecco però un altro consiglio di viaggio per Bangkok: la destinazione è decisamente poco cara e, sul posto, ci si può permettere anche indirizzi non per forza accessibili in Italia. Per esempio, un pasto in un ristorante stellato! Al ristorante Sra Bua by Kiin Kiin (una stella Michelin), il menù degustazione è attorno ai 60€.

E il meteo? qual è il mese migliore per partire?

Bangkok, come la Thailandia tutta, è soggetta alla stagione dei monsoni. La migliore stagione per raccontare un diario di viaggio a Bangkok senza essere bagnati da cima a piedi è il periodo tra novembre e marzo, sapendo che è anche la stagione in cui si sono le principali festività (da vedere). I nostri mesi invernali, tra fine dicembre e gennaio - sono considerati l’altissima stagione: la meteo è perfetta per programmare un viaggio (è il momento meno afoso dell’anno) ma è anche il picco di frequentazione turistica. Per chi non avesse paura della pioggia, la stagione dei monsoni tra maggio ed ottobre, è la meno frequentata.

LE NOSTRE POLIZZE

  • Viaggio singolo - Shermo Totale

    Viaggio singolo - Shermo Totale

    La polizza ideale per chi non vuole avere pensieri - A partire da 5,16 €/assicurato

    SCOPRI DI PIÙ
  • Polizza Viaggio Annuale

    Polizza Viaggio Annuale

    Per chi viaggia spesso durante l’anno - A partire da soli 72€/assicurato

    SCOPRI DI PIÙ

Scopri tutti i nostri consigli e le informazioni pratiche che ti permetteranno di viaggiare serenamente con la tua assicurazione di viaggio in tutto il mondo.

Per destinazione:  Viaggio in Vietnam | Viaggio in Russia | Repubblica Dominicana: la nostra guida di viaggioOman: la nostra guida di viaggio | Vacanze in Italia: (ri)scopri il Bel paese | Viaggio in Thailandia Viaggiare in Giappone | Islanda: la nostra guida di viaggio | Guida di viaggio Emirati Arabi Uniti | Costa Rica: la nostra guida di viaggio | Organizzare un viaggio a Singapore

VACANZE 2021 | Viaggiare on-line da casa | Crociere: vacanze in mare aperto |  Quando potremo ricominciare a viaggiare? |  | Top 16 delle destinazioni per il 2021 | Turismo sostenibile | Migliori destinazioni da brivido per Halloween | Viaggiare in classe economica con il comfort della classe affari | Ecco 8 idee per festeggiare il Capodanno con stile | Vacanze alternative | Viaggi di Lusso

Assicurazione Viaggio