• BLOG

Cosa vedere in moto in Croazia

La Croazia è fra le destinazioni più in voga dell’estate da diversi anni, specialmente amata dagli italiani. Questa dirimpettaia del mare Adriatico, che si allunga di fronte le coste della riviera romagnola fino alla Puglia, è anche una destinazione perfetta per un roadtrip. Voglia di partire in Croazia ma non sai cosa si può vedere viaggiando in moto in Croazia? Hai dubbi sul tuo itinerario e anche temi gli imprevisti? Leggi il nostro articolo e insieme al casco, ai guanti e al giubbotto, non dimenticare in valigia un’ assicurazione viaggio per la Croazia.
 

Fai un preventivo e acquista in due minuti!

Assicurazione Viaggio AXA: scegli e acquista online la migliore polizza, economica e completa, per viaggiare nel mondo.

FAI UN PREVENTIVO

I viaggi si possono sempre improvvisare ma non fa male programmare un itinerario. Anche perché le cose da vedere in moto in Croazia sono tante. L’itinerario più classico prevede di passare per la strada costiera, si tratta della strada nazionale che segue la costa adriatica croata, chiamata “La Magistrale”. Principalmente lungo la costa, ma con piccole deviazioni anche nell’entroterra, percorrere la Magistrale significa intraprendere all’incirca 400 km di tragitto. Questo itinerario, con partenza dal nord della Croazia, vi permetterà di visitare il prestigioso parco naturale di Plitvice e di fermarsi nelle principali città, come Spalato e Dubrovnik.

Per un viaggio in moto in Croazia, le formalità sono le stesse che in Italia. Bisognerà disporre di una patente valida, di un’assicurazione per la moto e il casco è ugualmente obbligatorio. Inoltre, per quel che riguarda le formalità d’entrata legate al Covid, ormai la destinazione fa parte dei paesi senza restrizioni Covid, di tipo Green-Pass o tampone PCR o antigenico. Il sito della Farnesina, tuttavia, raccomanda la sottoscrizione di un’assicurazione viaggio per Coronavirus che possa coprire le spese legate al Covid-19.

Consulta il nostro articolo per maggiori dettagli sui documenti da portare in Croazia, per essere sicuro di avere tutte le informazioni pratiche.

Croazia in moto: cosa vedere, dalle isole alle città d’arte

Il paese dispone di un patrimonio culturale e naturale ricchissimo e sono tantissime le località da vedere viaggiando in moto in Croazia. La strada costiera adriatica è la più rinomata, panoramicamente parlando, ma la Croazia si percorre facilmente in moto in tutte le sue località. Anche alcune delle sue numerose isole, restano accessibili, basterà prevedere un traghetto che imbarca veicoli e motocicli. Tuttavia, la strada Magistrale adriatica rimane il percorso più facile da fare e permetterà di visitare le sue città più famose: Spalato e Dubrovnik ma anche Trogir o Zadar. Da Dubrovnik, poi, ci si potrà facilmente imbarcare (anche la propria moto) verso l’isola di Mljet: verdissima, naturale e tranquilla con le sue strade che si inoltrano nei boschi, un circuito ideale per guidare. Imotociclisti che cercano un po’ di movida, invece, potranno imbarcare da Spalato verso l’isola di Hvar o l’isola di Brac. È su quest’ultima che si trova la conosciutissima spiaggia di Zlatni Rat, una lingua di sabbia che s’inoltra nell’Adriatico.

  • Il tour della Croazia in moto

Il tour della Croazia in moto: 3 tappe immancabili

1. Plitvice

Il Parco Nazionale di Plitvice è iscritto al Patrimonio Mondiale dell’UNESCO. Sedici laghi, abbracciati da boschi verdeggianti, si alternano in piccole e grandi cascate su quasi 130 metri di dislivello. Mentre gli animali del bosco - orsi, lupi e gatti selvaggi - si nascondono fra gli alberi. Una tappa tutta al naturale che vi farà scoprire un’altra Croazia, molto diversa dai paesaggi della sua costa adriatica.

2. Split

Spalato, la bella dalmata, è una tappa immancabile durante un viaggio in moto in Croazia. La sua città vecchia si rintana dentro le antiche mura di un palazzo romano del 3° secolo! Fondata dall’imperatore Diocleziano, che vi fece costruire il suo palazzo, la città di Spalato sarà poi un avamposto della Serenissima nelle sue rotte marittime.

Da Spalato, si può facilmente raggiungere anche l’isola di Hvar. Basterà imbarcare la propria motocicletta su uno dei traghetti che collega l’isola alla terraferma.

3. Dubrovnik

È la tappa finale della Jadranska Magistrale, la Strada Maestra adriatica, la città medievale di Dubrovnik. Con la sua cittadella a picco sul mare e le strade lastricate, Dubrovnik è senza dubbio una delle perle dell’Adriatico.

Voglia di partire alla scoperta di queste tre località ma hai paura degli imprevisti che possono annullare la tua vacanza? Pensa all’assicurazione annullamento viaggio!

Qualche spunto in più per trovare cosa vedere in moto in Croazia? Ultimo consiglio per il vostro itinerario in moto: i fan della conosciutissima serie TV Games of Thrones lo sapranno già ma sono numerose le scene che sono state girate nel paese dell'ex-Jugoslavia. La città di Dubrovnik ovviamente ne fa parte, ma anche l’isola di Lokrum, non lontana, Spalato e la fortezza di Klis, la cittadina di Trogir ma anche Sibenik, con i suoi palazzi del Rinascimento.

LE NOSTRE POLIZZE

  • Viaggio singolo - Shermo Totale

    Viaggio singolo - Shermo Totale

    La polizza ideale per chi non vuole avere pensieri - A partire da 5,16 €/assicurato

    SCOPRI DI PIÙ
  • Polizza Viaggio Annuale

    Polizza Viaggio Annuale

    Per chi viaggia spesso durante l’anno - A partire da soli 72€/assicurato

    SCOPRI DI PIÙ