• BLOG

  • Irlanda

Consigli per viaggiare in Irlanda ad agosto

Quintessenza di isola, l’Irlanda è circondata dall’Oceano atlantico, dal mare celtico e dal mare d’Irlanda. Un viaggio in Irlanda porta le promesse di una terra dove le leggende di fate e gnomi sono ancora all’ordine del giorno e di paesaggi naturali grandiosi.

Isola del nord, un viaggio in Irlanda non teme il caldo, neanche nei mesi estivi. L’estate vi è relativamente mite, con temperature che raramente superano i 25°C.
Se volete programmare un viaggio in Irlanda in estate, o anche in agosto, quindi, siete ancora in tempo. Ma se temete imprevisti di ultimo minuto che vi impediscano di partire potete sempre sottoscrivere un’assicurazione di annullamento viaggio (ma raccomandiamo sempre di ben consultare le condizioni per sapere quali tipi di imprevisti sono coperti).

Quando è meglio viaggiare in Irlanda?

Per chi volesse scappare dalle temperature afose del Mediterraneo, e della nostra Italia, un viaggio in Irlanda ad agosto è particolarmente adatto. Luglio ed agosto sono i due mesi migliori per programmare un viaggio in Irlanda: il clima è mite, senza afa, anche se bisogna considerare che il tempo può cambiare molto rapidamente. Si passa dal sole alla pioggia (e il contrario), anche più volte al giorno. In questi mesi estivi, inoltre, si potrà godere della lunghezza delle giornate: mediamente il sole tramonta verso le 23:00! La pioggia rimane però onnipresente in Irlanda ed alcuni anni si contano oltre 200 giorni di precipitazioni! E il mese di agosto non fa eccezione.

 

Fai un preventivo e acquista in due minuti!

Assicurazione Viaggio AXA: scegli e acquista online la migliore polizza, economica e completa, per viaggiare nel mondo.

FAI UN PREVENTIVO

L’estate al fresco: come organizzare un viaggio in Irlanda ad agosto?

Ma cosa portare in Irlanda, esattamente? Basterà preparare la propria valigia ricordandosi che “possono esserci quattro stagioni in una sola giornata”, come dicono gli irlandesi, e non dimenticare degli indumenti impermeabili! E non lasciatevi spaventare dal tempo, fa parte del fascino di questa destinazione. Gli irlandesi stessi sono affascinati dal loro clima: parlare del tempo che fa è tra gli argomenti preferiti, un perfetto inizio di conversazione in qualsiasi pub del paese. Con una bella dose di umorismo, l’ente del turismo irlandese ha compilato anche una guida di 3 espressioni legate alla meteo da utilizzare per fondersi veramente fra gli abitanti del posto:

  • “The sun is splitting the stones”
    (in italiano: il sole spacca le pietre) quando fa decisamente caldo.
     
  • “That wind could cut you in two”
    (in italiano: quel vento che potrebbe tagliarti in due” riferito a quando soffia un vento (spesso proveniente dall’est) così freddo e forte che sembra un coltello.
     
  • “It’ a soft day”
    ( in italiano “È una giornata mite”) quando una fine pioggerellina crea come una nebbia tenue sui paesaggi che si illuminano di verde.

Un viaggio in Irlanda ad agosto, quindi, sarà perfetto per i viaggiatori stanchi del sole cocente del nostro Stivale. L’Irlanda è ricca di paesaggi naturali grandiosi, città effervescenti, come la sua capitale Dublino, e coste frastagliate da visitare: sarà facile creare un itinerario sulle cose da vedere in Irlanda.

L’isola di Smeraldo, poi, è anche una meta privilegiata per i road-trip. Per coloro che amano spostarsi su due ruote, un viaggio in moto in Irlanda è particolarmente consigliato per la bellezza dei suoi paesaggi e per i suoi itinerari stradali particolarmente panoramici. Rinomatissima fra i motociclisti di tutto il mondo, è la Wild Atlantic Road, che costeggia la parte orientale dell’isola.

Sebbene i mesi estivi sono i più raccomandati per un viaggio in Irlanda, all’ufficio del turismo piace anche dire che “l’Irlanda è perfetta in ogni stagione”. È vero che i paesaggi cambiano radicalmente sul filo dei mesi dell’anno. E se vi fate sorprendere dalla pioggia, non vi resta che seguire i consigli dell’ente: installarsi al caldo in un pub e godere dell’accoglienza calorosa degli irlandesi aspettando che il temporale passi!

  • Assicurazione sanitaria Irlanda

Viaggio in Irlanda: quali sono le restrizioni Covid?

L’Irlanda, come numerosi altri Paesi, ha alleggerito drasticamente le restrizioni Covid, pronta per accogliere nuovamente i turisti per l’estate 2022. Aggiornato inizio giugno, dal sito della Farnesina Viaggiare Sicuri, si legge: “Da domenica 6 marzo 2022 le restrizioni di ingresso in Irlanda sono state eliminate. I viaggiatori in entrata non sono più tenuti a mostrare alcuna prova della vaccinazione o prova di guarigione o risultato negativo del test PCR all'arrivo. Non sono altresì richiesti test COVID-19 post-arrivo o requisiti di quarantena per chi arriva in Irlanda e non vi è più la necessità di compilare il Passenger Locator Form.

Per un viaggio in Irlanda, quindi, non è più necessaria nessuna formalità e l’Irlanda fa parte ufficialmente dei Paesi in cui si viaggia senza restrizioni COVID.

Tuttavia, un’assicurazione viaggio Coronavirus rimane d’attualità, fortemente raccomandata dalla Farnesina che sul sito Viaggiare Sicuri precisa: “Tutti coloro che intendano recarsi all’estero, indipendentemente dalla destinazione e dalle motivazioni del viaggio, devono considerare che qualsiasi spostamento può tuttora comportare un rischio di carattere sanitario o comunque connesso alla pandemia da COVID-19. Si raccomanda, pertanto, di pianificare con massima attenzione ogni aspetto del viaggio, contemplando anche la possibilità di dover trascorrere un periodo aggiuntivo all’estero, nonché di dotarsi di un’assicurazione sanitaria che copra anche i rischi connessi a COVID-19.”

Organizzare un viaggio in Irlanda ad agosto, quindi, da un punto di vista di formalità risulterà decisamente facile e poco impegnativo. Bisognerà essere in possesso di un documento di identità valido, ovviamente, e se si temono dei piccoli imprevisti, prevedere un’assicurazione di viaggio.

LE NOSTRE POLIZZE

  • Viaggio singolo - Shermo Totale

    Viaggio singolo - Shermo Totale

    La polizza ideale per chi non vuole avere pensieri - A partire da 5,16 €/assicurato

    SCOPRI DI PIÙ
  • Polizza Viaggio Annuale

    Polizza Viaggio Annuale

    Per chi viaggia spesso durante l’anno - A partire da soli 72€/assicurato

    SCOPRI DI PIÙ