• BLOG

Viaggio Grecia fai-da-te. Consigli per organizzare il tuo viaggio

Un viaggio nelle isole greche è una promessa di un’estate all’insegna di un mare sfavillante, acqua cristallina e di piatti tipici a base dei sapori del Mediterraneo. Fra le mete preferite dagli italiani, la Grecia piace in tutte le stagioni! Vi siete decisi a partire ma non sapete in quale isola della Grecia andare in vacanza? Rassicuratevi, ce n’è veramente per tutti i gusti!

Prima di partire, assicuratevi però, oltre a costume e pareo, di avere in valigia un’assicurazione viaggio Grecia, che possa coprire gli eventuali imprevisti.
Vi siete decisi ad organizzare una vacanza fai-da-te per un viaggio nelle isole greche? Buona notizia, è semplicissimo! Prima di tutto per quel che riguarda le formalità COVID, queste si sono ulteriormente semplificate dal 1° maggio 2022. La Grecia fa ormai parte dei Paese senza restrizioni COVID: non è più richiesto nessun documento sanitario – né prova di vaccinazione, né tampone negativo. Le misure sono valide fino al 31 agosto 2022, per semplificare l’entrata nel Paese ai turisti. Tuttavia, prima di partire per un viaggio nelle isole greche, può essere più prudente comunque sottoscrivere un’assicurazione viaggio Covid, che copra le spese legate alla malattia.
 

Fai un preventivo e acquista in due minuti!

Assicurazione Viaggio AXA: scegli e acquista online la migliore polizza, economica e completa, per viaggiare nel mondo.

FAI UN PREVENTIVO

Viaggio nelle isole greche: nell’arcipelago delle Cicladi a ciascuno la sua!

Prima di scegliere l’isola greca che sarà la meta della vostra vacanza bisognerà decidere che tipo di vacanza si desidera trascorrere. Anche se ci si limita solamente all’arcipelago delle Cicladi, ce ne sarà per tutti i gusti. Le più turistiche sono ovviamente le più affollate, soprattutto nei mesi di luglio ed agosto ma rimangono una destinazione piacevole leggermente fuori stagione ai mesi di giugno e settembre.

I viaggiatori che vorranno gustare alla movida sulla spiaggia si dirigeranno verso Mykonos, le coppie in cerca di una vacanza romantica privilegeranno Santorini, coloro che invece vogliono vivere ancora l’autenticità e la tranquillità greca sceglieranno le isole più lontane come Amorgos o anche la piccolissima Anafi (vicina di Santorini). L’isola di Milos, invece, con la sua natura vulcanica, è considerata fra le più belle isole del Mediterraneo. Non bisogna dimenticare, infine, le isole di Paros (più grande, con anche il suo aeroporto) e la piccola e più discreta Antiparos.

Tour delle isole greche fai-da-te

Un tour delle isole greche fai-da-te è molto facile da organizzare. Ecco alcuni spunti!

Come spostarsi tra le isole greche?

È decisamente facile spostarsi tra le isole greche, tutto l’anno. In estate, poi, i collegamenti aumentano rendendo gli spostamenti ulteriormente più facili. Per riassumere, sono due le opzioni a disposizione. Diverse isole, come Mykonos, Santorini o Paros, dispongono di un proprio aeroporto. Alcune sono direttamente collegate con voli low cost dall’Italia, mentre per altre bisognerà prevedere uno scalo ad Atene. Altrimenti bisognerà imbarcare su uno dei traghetti con partenza dal porto del Pireo, vicinissimo ad Atene. Tra le isole, dei collegamenti quotidiani dei traghetti sono attivi tutto l’anno. Generalmente le isole più grandi sono di più facile accesso mentre per quelle più piccole bisognerà prevedere, eventualmente, uno scalo.

  • Assicurazione sanitaria isole Greche

Cosa vedere in 10 giorni nelle isole greche?

Il consiglio è quello di scegliere almeno due isole, se non tre, per cercare di alternare i paesaggi, di godere di un meritato relax sulla spiaggia ma anche di scoprire nuove località!

Ecco un esempio di viaggio verso la parte più estrema delle Cicladi, con partenza da Santorini.

A Santorini

Non bisogna mancare una visita alla caldera e passeggiare tra le viuzze del villaggio bianco di Oia. Per più dettagli su cosa vedere a Santorini, consulta l’articolo dedicato.

Ad Anafi

Da Santorini, sarà facile raggiungere la piccola isola di Anafi dove visitare il monastero di Kalamos. I più sportivi potranno anche prevedere un’escursione fino in cima della roccia di Kalamos, che culmina a 500m di altitudine a picco sul mare. La vista sulle isole vicine, tra cui Amorgos, e sul mare Egeo è impressionante!

L’isola di Amorgos, è la tappa finale

L'isola più orientale delle Cicladi si merita! Fra le più remote, quest’isola seduce per la sua bellezza ancora naturale e la sua tranquillità ma anche, arroccata alla scogliera, il monastero di Hozoviotissa. Costruzione semi-trogloditica, come sospesa sul mare a 300m di altitudine, è una visita da non perdere.

Siete sicuri di voler partire per un viaggio nelle isole greche ma non siete certi di poter rispettare le date previste per il vostro viaggio? La soluzione può essere quella di sottoscrivere un’assicurazione di annullamento viaggio.

Vacanza nelle isole greche, quanto costa?

Il costo di una vacanza nelle isole greche cambierà fortemente a seconda dell’isola di destinazione e, ovviamente, del tipo di alloggio scelto. Le località più turistiche, come Santorini e Mykonos, sono prevedibilmente fra le più costose mentre le isole più remote e meno turistiche sono più accessibili. Mediamente, è sempre possibile mangiare a poco nelle piccole taverne ed si trovano sempre anche dei semplici affitta-camera a portata di tutti i portafogli! Non dimenticate, tuttavia, di contare nel vostro budget vacanza gli eventuali voli e traghetti aggiuntivi.

LE NOSTRE POLIZZE

  • Viaggio singolo - Shermo Totale

    Viaggio singolo - Shermo Totale

    La polizza ideale per chi non vuole avere pensieri - A partire da 5,16 €/assicurato

    SCOPRI DI PIÙ
  • Polizza Viaggio Annuale

    Polizza Viaggio Annuale

    Per chi viaggia spesso durante l’anno - A partire da soli 72€/assicurato

    SCOPRI DI PIÙ