• BLOG

  • Consigli per viaggi

Dove sciare per il Ponte dell'Immacolata 2023

testo di: Matilde Napoli
Data: 20 novembre 2023

L’inverno è arrivato e con lui si fa sentire la voglia di partire in settimana bianca! La montagna, le piste da sci, i pasti caldi: ti chiedi dove sciare per il Ponte dell’Immacolata? Buona notizia: per la data, la stagione sciistica, e quindi i comprensori, sono aperti ovunque! Basterà quindi scegliere la tua destinazione: si scia a casa od Oltralpe? Segui la nostra guida, punto per punto:

Ecco, infine, un ultimo consiglio, anche quando si viaggia in Italia può essere opportuno sottoscrivere un’assicurazione di viaggio.

 

Neve cercarsi: dove sciare per il Ponte dell’Immacolata 2023?

SPOILER ALERT: Per quel che riguarda il tempo, è difficile dare una regola universale perché non lo si controlla. Di maniera generale, tuttavia, è possibile sciare per il Ponte dell’Immacolata sulle Alpi e sulle Dolomiti. Solitamente ad inizio dicembre la neve risponde presente ed i comprensori sciistici sono completamente aperti.

Trentino-Alto Adige, Monte Bianco o anche Bardonecchia: le località dove sciare per il ponte dell’Immacolata sono tantissime! Anche per chi abita più a sud, e aspetta con impazienza la neve nelle località abruzzesi, come Roccaraso, queste sono mediamente innevate già a dicembre.

Previdente, hai voglia di prenotare la tua vacanza sulla neve per il Ponte dell’Immacolata ma temi che un imprevisto futuro di ultimo minuto ti impedisca di partire? Pensa a sottoscrivere un’assicurazione annullamento viaggio!

Fai un preventivo e acquista in due minuti!

Assicurazione Viaggio AXA: scegli e acquista online la migliore polizza, economica e completa, per viaggiare nel mondo.

FAI UN PREVENTIVO

10 località dove sciare per il Ponte dell’Immacolata in Italia

Trovare la neve per sciare per il Ponte dell’Immacolata non sarà un problema. Anche solo rimanendo in Italia, le località delle Alpi o degli Appennini offrono un’ampia scelta. Ecco, allora, 10 comprensori italiani dove sciare al ponte dell'Immacolata, selezionati per te!

  1. Alta Badia
    Nel cuore delle Dolomiti del Trentino, l’Alta Badia si trova al centro della Sellaronda che fa parte del circuito Dolomiti Superski, il comprensorio sciistico più vasto della Alpi. I suoi villaggi, Corvara, San Cassiano, Colfosco, sono rinomate mete di villeggiature con numerosi indirizzi dove riposarsi dopo lo sci!

    Lo sapevi? anche quest’anno ritornano i Gourmet Skisafari dell’Alta Badia, gli sciatori potranno spostarsi da un rifugio all’altro per assaggiare le creazioni gastronomiche degli chef stellati che partecipano all’iniziativa. Per prenotazioni ed info, consultare il sito ufficiale.
     
  2. Breuil-Cervinia/Valtournenche/Zermatt - Cervino
    In Valle d’Aosta, non va certo presentato il comprensorio di Breuil-Cervinia/Valtournenche/Zermatt - Cervino, che condividiamo con la Francia e la Svizzera. Alle sue piste, che permettono di sciare a cavallo dei 3 paesi, si aggiunge il progetto Matterhorn Alpine Crossing. Entrato in funzione lo scorso luglio, il Matterhorn Glacier Ride II collega tramite una funivia panoramica Breuil-Cervinia con Zermatt, attraversando il più alto valico della frontiera alpina.
     
  3. Monterosa Ski
    Tra il Piemonte e la Valle d’Aosta questo comprensorio conta km di piste con picchi in quota che toccano i 3 275 metri di altitudine. Da non perdere i percorsi di scialpinismo, lo snowpark del Gabiet a Gressoney-la-Trinité e il Monterosa freeride paradise.
     
  4. Courmayeur - Monte Bianco
    Incantevole villaggio dal fascino alpino, Courmayeur è anche un comprensorio sciistico rinomato che permette di sciare sulla vetta più alta d’Europa. Lo Skyway Monte Bianco permette di accedere alle piste della Vallée Blanche e Punta Helbronner. Inoltre la funivia è una buona soluzione anche per chi non scia ma vuole approfittare di una vista a 360° sul monte Bianco.
     
  5. Livigno
    Nella Valtellina, soprannominato il Piccolo Tibet, Livigno vanta 115 km di piste, aperte dal 2 dicembre. La località propone vari livelli di difficoltà per accontentare tutte le categorie di sciatori: sullo Snowpark Mottolino e Carosello 3000, per esempio, si scia tra i 1800 e 2900 metri di quota.
     
  6. Cortina d’Ampezzo
    Nel cuore delle Dolomiti, Cortina è fra le località più glamour della regione! 140 chilometri di pista, parte del circuito Dolomiti Superski (che propone un unico skipass che ti permette di sciare sugli oltre mille chilometri di pista delle Dolomiti). Inoltre, durante la scorsa passata è stato inaugurato il Cortina Skyline che collega le Tofane con le 5 Torri, permettendo un facilissimo accesso alle piste in una ventina di minuti.
     
  7. Plan de Corones
    La montagna della Val Pusteria è la principale località per lo sci dell’Alto Adige con 120 km di piste dalle diverse difficoltà. Gli sciatori più esperti potranno scendere una delle “black five”, le cinque piste nere del comprensorio. È sulla vetta, inoltre, che si trova l’MMM Corones, il Messner Mountain Museum: progettato dall'archistar Zaha Hadid, questo museo racconta la storia dell’alpinismo tradizionale - ed offre una vista panoramica mozzafiato.
     
  8. Madonna di Campiglio
    In Trentino, l’elegantissima località trentina ha accolto i suoi primi sciatori da metà novembre. Gli sciatori provetti potranno scivolare lungo le 5 piste nere della Skiarea Campiglio Dolomiti del Brenta, fra cui l’Amazzonia, il Canalone Miramonti utilizzata come pista per la Coppa del Mondo di sci o anche la Spinale con il suo muro Schumacher Streif. Infine, per la stagione 2023-2024, l’area di Pinzolo rivela due novità: la telecabina Pra-Rodont-Doss del Sabion ed il rifugio completamente rinnovato.
     
  9. Sciare in Abruzzo
    Questa piccola regione del centro-sud, è un piccolo segreto per quel che riguarda lo sci. Certo le piste non sono quelle dell’Alpi, d’altronde le cime abruzzesi non sono così alte, tuttavia si tratta di un ottimo compromesso per coloro che volessero sciare per il ponte dell’Immacolata a poca distanza dalle città di Roma o Napoli. L’area sciistica d’Abruzzo comprende circa 400 km di piste, condivise tra le località di Roccaraso, Campo Felice e la stazione sciistica del Grand Passo di Campo Imperatore.

Dove sciare per il ponte dell’Immacolata all’estero

E se per le mete dove sciare per il Ponte dell’Immacolata si scegliesse una località all’estero? Non c’è bisogno di andare molto lontano, un salto da un nostro cugino d’oltralpe basterà per trasformare questo week-end prolungato in una vera vacanza piena di sorprese.

  • In Francia
    La Francia rivaleggia con Svizzera ed Italia per il numero di destinazioni dove sciare. Località chic e glamour - come Courchevel o Megève (che vanta 400 km di pista di cui 200 dedicate allo sci alpinismo), sportive e in alta quota come Val Thorens (la più alta d’Europa con i suoi 2300 metri di altitudine) o Val d’Isère; ma anche dei comprensori più familiari come Tignes o l’Alpes d’Huez, con i suoi 250 km di pista e un panorama, dal Pic Blanc, la sua cima più alta, che permette di vedere, quando il cielo è terso, ⅕ del territorio francese!
     
  • La Svizzera
    Crans Montana, Saint Moritz, Verbier: le località dove sciare in Svizzera non mancano! Si dice di St. Moritz che sia la culla del turismo invernale nel 1864. La località, d’altronde, era già rinomata per le sue sorgenti termali che l’avevano trasformata in una meta di turismo estivo. Non da meno è Verbier, con i suoi suggestivi chalet dai tetti in ardesia, che è stata eletta la “miglior stazione sciistica al mondo” per l’edizione 2022 dei World Ski Awards.
     
  • La Slovenia
    Il comprensorio di Kranjska Gora è il più vicino all’Italia, immediatamente dopo il confine. Questa ski area slovena ospita ogni anno lo slalom della Coppa del mondo, e con le sue 19 piste tra gli 800 metri e i 1215 metri di altitudine è una buona alternativa per gli sciatori principianti e per le famiglie.
  • consigli viaggi last minute

Dove sciare per il Ponte dell’Immacolata 2023: le formalità

Quando si resta in Italia o si viaggia verso destinazioni europee e dello spazio Schengen non ci sono formalità da fare ma resta obbligatoria, ovviamente, avere con sé i documenti di viaggio.
Per quel che riguarda i tuoi documenti di viaggio pensa, quindi, a:

  • avere una carta d’identità o un passaporto valido (consulta la nostra guida completa al rilascio del passaporto italiano), necessari per viaggiare in aereo.
  • se vai a sciare in una località estera ma che appartiene allo spazio Schengen - come la Francia o la Svizzera - pensa a mettere in valigia la tessera sanitaria europea (TEAM)
  • Inoltre, stipulare un’assicurazione viaggio Italia è sempre una buona idea per partire sereni!

E il COVID con tutto questo? Per quel che riguarda, invece, le formalità legate alla pandemia di COVID-19, attualmente sono state abolite in tutti i paesi europei. Si consiglia, tuttavia, in maniera preventiva, di verificare le informazioni aggiornate al momento della propria partenza sui canali ufficiali, come il sito Viaggiare Sicuri della Farnesina.

Ponte dell’Immacolata senza sci: Dove andare in vacanza per il Ponte dell'Immacolata?

Le prime festività di dicembre non sono solo sinonimo di neve e montagna, al contrario le idee di viaggio per il Ponte Immacolata sono numerose e sapranno accontentare tutti i gusti! Ancora una volta potete decidere di restare semplicemente in Italia, scegliendo di partire alla scoperta di una delle nostre città d’arte. Voglia di sud? Direzione Napoli con il suo carattere unico, senza dimenticare di visitare gli scavi di Pompei, ricchi di novità negli ultimi anni. Preferite piuttosto delle località più tranquille, a misura d’uomo? Partite alla scoperta dei piccoli (ma suggestivi) borghi della nostra Penisola: Civita di Bagnoreggio con il suo spettacolare ponte di accesso vicino a Civitavecchia o il borgo di Norcia nel Parco Nazionale dei Monti Sibillini, per citarne solo due! Ogni regione italiana possiede le sue ricchezze, a voi di scegliere.

Questi argomenti potrebbero interessarti

FAQ

A cosa serve un’assicurazione annullamento viaggio?
L’assicurazione annullamento viaggio rimborsa l’assicurato delle somme pagate (esclusi i diritti di iscrizione) qualora annulli il suo viaggio in seguito alle circostanze previste dal contratto di assicurazione. Da AXA, sono garantite come circostanze di rimborso:
1) la malattia o infortunio dell’assicurato o di un suo familiare ma anche
2) del co-titolare dell’azienda o dello studio associato,
3) i danni materiali all’abitazione o i locali della sua attività commerciale e professionale, o
4) l’impossibilità di raggiungere il luogo di partenza del viaggio nel caso di un ritardo superiore a 24 ore. Scopri in dettaglio tutte le nostre garanzie!

Posso sottoscrivere un’assicurazione viaggio Italia?
Assolutamente sì. Qui da AXA, puoi sottoscrivere una delle nostre polizze Viaggio Singolo anche se parti semplicemente in Italia. Scegli una delle nostre tre proposte - Protezione Base, Media e Schermo Totale - che potranno tutelarti nelle diverse fasi del tuo viaggio, per esempio in caso di ritardo aereo o perdita bagaglio ma anche proponendoti un’assicurazione di Responsabilità Civile verso Terzi.

Quanto costa uno ski pass?
Il costo dello ski pass varia da comprensorio a comprensorio ed, ovviamente, dal numero di giorni acquistati. In Italia, i prezzi (aggiornati alla stagione 2023/2024) vanno dai 79€ (pass feriale) per Madonna di Campiglia fino ai 22€ di Campo Imperatore (pass feriale).

LE NOSTRE POLIZZE

  • Viaggio singolo - Schermo Totale

    Viaggio singolo - Schermo Totale

    La polizza ideale per chi non vuole avere pensieri - A partire da 5,67 €/assicurato

    SCOPRI DI PIÙ
  • Polizza Viaggio Annuale

    Polizza Viaggio Annuale

    Per chi viaggia spesso durante l’anno - A partire da soli 72€/assicurato

    SCOPRI DI PIÙ

Scopri tutti i nostri consigli e le informazioni pratiche che ti permetteranno di viaggiare serenamente con la tua assicurazione di viaggio in tutto il mondo.

Per destinazione:  Viaggio in Vietnam | Viaggio in Russia | Repubblica Dominicana: la nostra guida di viaggioOman: la nostra guida di viaggio | Vacanze in Italia: (ri)scopri il Bel paese | Viaggio in Thailandia Viaggiare in Giappone | Islanda: la nostra guida di viaggio | Guida di viaggio Emirati Arabi Uniti | Costa Rica: la nostra guida di viaggio | Organizzare un viaggio a Singapore

VACANZE 2021 | Viaggiare on-line da casa | Crociere: vacanze in mare aperto |  Quando potremo ricominciare a viaggiare? |  | Top 16 delle destinazioni per il 2021 | Turismo sostenibile | Migliori destinazioni da brivido per Halloween | Viaggiare in classe economica con il comfort della classe affari | Ecco 8 idee per festeggiare il Capodanno con stile | Vacanze alternative | Viaggi di Lusso

Assicurazione Viaggio